terminator-2-recensione-bluray-4k-cover
Home / HOME VIDEO / Terminator 2 – Il giorno del giudizio – Recensione del Bluray 4K

Terminator 2 – Il giorno del giudizio – Recensione del Bluray 4K

Continua la proposta della nuova collana 4Kult di Eagle Pictures, dedicata al recupero dei capolavori del cinema e offerti nella strabiliante qualità della risoluzione in 4K e la brillantezza dell’HDR! Dopo i Rambo questa volta è il turno del film che ha consacrato la stella di Arnold Schwarzenegger e spinto James Cameron nell’olimpo dei maestri della settima arte.

Terminator 2 – Il giorno del giudizio, dopo gli avvenimenti del primo Terminator (1984) siamo ora nel 1995 con Sarah Connor ormai rinchiusa all’interno di un manicomio, dopo la nascita di suo figlio John ora in affido, dopo che ha cercato di far esplodere una fabbrica di computer in cui è in lavorazione il supersistema informatico Skynet, destinato alla distruzione del mondo. Dal futuro arrivano due Terminator: il primo è il modello avanzato T-1000 composto da metallo liquido e capace di prendere le fattezze di chiunque anche di qualsiasi oggetto di massa con cui viene a contatto, giunto per eliminare il giovane John, futuro capo della resistenza umana. Mentre il secondo è il vecchio e inossidabile T-800, già inviato dieci anni prima per uccidere Sarah, un endoscheletro metallico, ma con tessuti vivi, con l’importante missione di difendere il ragazzo.

terminator-2-recensione-bluray-4k-01

Se non avete mai visto Terminator 2 – Il giorno del giudizio, è giunto il momento di recuperare tutto il tempo perduto. Parliamo di uno dei capisaldi della cinematografia della fantascienza di genere, ma anche di uno dei film più belli di sempre. Opera rivoluzionaria per l’epoca, che oscilla tra azione, dramma e ironia, ottimamente interpretato da un cast indimenticabile, una regia incredibile e una innovativa tecnica per gli effetti in CGI che richiese molti mesi di lavorazione per un budget stimato di oltre 100 milioni di dollari. Un successo planetario senza precedenti che a 27 anni di distanza dalla sua prima uscita non ha smarrito un briciolo del suo fascino e della sua bellezza artistica.

terminator-2-recensione-bluray-4k-05

Prodotta e distribuita da Eagle Pictures, su licenza Studio Canal, l’edizione 4K di Terminator 2 – Il giorno del giudizio si avvale di un doppio disco con all’interno sia il bluray per la visione in Ultra HD che quello per la normale riproduzione in Full HD. Per l’occasione è stato scelto di proporre il film solo nella sua versione cinematografica di 137 minuti nonostante l’esistenza di una Special della durata di 153 minuti e di una Ultimate Cut di circa 156 minuti. Per questo se possedete ancora i vecchi DVD, o il vecchio Bluray Universal, non è ancora il momento di gettarli dalla finestra.

terminator-2-recensione-bluray-4k-02

Prima di parlare della qualità tecnica del disco è meglio fare una premessa, il master riportato in questa edizione è lo stesso che il regista James Cameron ha voluto e supervisionato per la versione 3D uscita nelle sale (tranne che in Italia) per i festeggiamenti del 25 anniversario del film. Un master sul quale sono stati utilizzati volutamente dei filtri digitali per pulire e rendere più moderna la pellicola. Un impiego massiccio di DNR e affini che ha eliminato molta della grana della pellicola originale. Una decisione che non può non infastidire gli appassionati rispettosi, giustamente, della conservazione del materiale di partenza. Una decisione tuttavia voluta dal suo creatore che come fan del film non possiamo condividere ma che, visto comunque il buon risultato finale, possiamo almeno cercare di rispettare.

terminator-2-recensione-bluray-4k-copertina

L’immagine è l’limpidissima, anche troppo come già spiegato prima, per un quadro che per tutta la visione si mostra granitico, dettagliato e definito. L’utilizzo dell’HDR-10 regala infine una ricchezza di colori e una luminosità perfettamente gestita.

terminator-2-recensione-bluray-4k-04

Sul versante audio troviamo una discreta codifica in 2.0 DTS-HD Master Audio, che lascia in parte l’amaro in bocca, ripensando al missaggio in 5.1 creato da Cecchi Gori al tempo della prima uscita in DVD, ma che moralmente parlando reputiamo oltre la sufficienza per godere completamente del film con il nostro ottimo doppiaggio italiano. Di altro spessore la traccia lossless in 5.1 DTS HD MA per la lingua originale inglese.

terminator-2-recensione-bluray-4k-03

Per quanto riguarda il reparto dei contenuti speciali, inclusi sul disco in Full HD, troviamo gli stessi extra della versione bluray della collana “Gli Indimenticabili” della stessa Eagle Pictures. Vi ricordiamo che la collana 4Kult si avvale per ogni uscita anche di una splendida slipcover di cartone con effetti in rilievo e di una card, a tiratura numerata 1000 copie, dedicata al film.

Extra presenti sul disco Full HD:

  • Making of (30:38)
  • Oltre le apparenze
  • Effetti speciali (24:22)

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

uomo-senza-gravita-recensione-film-copertina

L’uomo senza gravità – Il nuovo film Netflix con Elio Germano al cinema per tre giorni

L’uomo senza gravità, presentato in preapertura al Festival del Cinema di Roma il 14 ottobre, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.