Home / RECENSIONI / Animazione / My Hero Academia – Recensione del film tratto del manga di Kohei Horikoshi

My Hero Academia – Recensione del film tratto del manga di Kohei Horikoshi

My Hero Academia è il primo appuntamento della nuova stagione degli anime al cinema che si apre con il lungometraggio tratto dalla serie animata più famosa e seguita del momento.

Il manga My Hero Academia, scritto e disegnato da Kohei Horikoshi, uno dei manga più venduti del mondo, è stato rapidamente avvicinato a quelli che sono diventati pietre miliari della letteratura a fumetti giapponese come Dragon Ball, Naruto e One Piece. Visto il successo del manga a livello globale, My Hero Academia approda nei cinema italiani il 23 e il 24 marzo distribuito da Nexo Digital e Dynit.

my-hero-academia-recensione-film-03

Nel lungometraggio di My Hero Academia di Kenji Nagasaki i personaggi della serie e nuovi amici si incontrano in occasione di un grande raduno scientifico internazionale che si svolgerà su una gigantesca città mobile galleggiante chiamata ‘I Island’, dove All Might è ospite di un suo vecchio amico per partecipare alla serata inaugurale. Un misterioso villain attacca però la ‘I Expo’ per distruggere la società degli eroi. A questo punto sarà Izuku Midoriya (Deku), giovane discepolo di All Might, a dover cercare di salvare tutti.

my-hero-academia-recensione-film-02

Cosa funziona in My Hero Academia

Di My Hero Academia, quello che colpisce è l’attualità delle tematiche affrontate in modo semplice e diretto: la storia parla di coraggio, diversità e limiti. Non a caso, il protagonista Deku vive in un mondo di supereroi, ma è tra quella piccola parte di popolazione mondiale sprovvista di super poteri. Il messaggio che My Hero Academia lancia è il centro della storia: per seguire il proprio sogno bisogna impegnarsi fino allo stremo delle proprie forze.

my-hero-academia-recensione-film-01

Perché non guardare My Hero Academia

Purtroppo, come spesso accade con film tratti da serie, e soprattutto con lungometraggi tratti da manga, per il pubblico che è digiuno della serie la visione non risulta facile, anche se la trama è abbastanza semplice. La vicenda prosegue a ritmo lento e le soluzioni attuate per dar vita all’episodio sono molto semplicistiche e già viste in molte delle serie animate più famose, in cui si utilizza un evento di grande portata per far convergere nello stesso posto e nello stesso giorno i diversi personaggi.

My Hero Academia  è al cinema 23 e il 24 marzo distribuito da Nexo Digital e Dynit

Regia: Kenji Nagasaki Paese: Giappone Anno: 2018 Durata: 96 min. Distribuzione: Nexo Digital, Dynit

About Silvia Aceti

Avatar

Guarda anche

domani-un-altro-giorno-dvd-copertina

Domani è un altro giorno – Ora in DVD il film con Marco Giallini e Valerio Mastandrea

Da giovedì 13 giugno è disponibile in DVD grazie a Warner Bros. Entertainment Italia Domani è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.