Home / RECENSIONI / Animazione / Klaus – I segreti del Natale – Netflix e Sergio Pablos ci regalano il film d’animazione del Natale 2019

Klaus – I segreti del Natale – Netflix e Sergio Pablos ci regalano il film d’animazione del Natale 2019

Con una mossa a sorpresa Netflix e SPA Studios, capitanata da Sergio Pablos, alla sua prima prova alla regia dopo anni di collaborazioni con gli studi animati più famosi del mondo, sfornano uno dei film d’animazione migliori dell’anno ma sopratutto uno dei migliori film natalizi di sempre.

Jesper (Jason Schwartzman / Marco Mengoni), e il ricco figlio viziato del capo del servizio Postale che nel tentativo di continuare la sua vita nell’ozio ha fallito tutte le prove dell’accademia postale. Stanco dei fallimenti del figlio, il padre lo nomina nuovo postino di una sperduta cittadina di stanza su di un’isola ghiacciata sopra il Circolo Polare Artico, Smeerensburg. Il patto è chiaro: deve recapitare almeno 6000 lettere in un anno altrimenti perderà ogni privilegio di famiglia.

Guarda il video incontro con le voci italiane del film

La difficile impresa diventa praticamente impossibile quando giunto sull’isola il ragazzo apprende che la cittadina è abitata da famiglie in perenne conflitto tra loro. Quando Jesper è ormai sul punto di arrendersi incontra il silenzioso e apparentemente burbero Klaus (J. K. Simmons / Francesco Pannofino), un misterioso taglialegna che vive isolato nella foresta in una capanna piena di giocattoli fatti a mano. Questa improbabile amicizia sarà il motore che porterà nuova speranza e allegria nell’angusta Smeerensburg.

klaus-segreti-natale-recensione-film-01

Cosa funziona in Klaus – I segreti del Natale

C’è sempre una prima volta, il primo film d’animazione Netflix è anche il primo film da regista per lo spagnolo Sergio Pablos, per anni collaboratore dei più prestigiosi studi animati come Disney e Illumination, che per l’occasione ha deciso di compiere finalmente il grande passo con il suo neonato SPA Studios. Un’opera che dopo tanto tempo, per il mercato internazionale di matrice occidentale, torna all’utilizzo tradizionale di tecnica animata del disegno a mano. Nuovi strumenti come quelli proprietari di Les films du Poisson Rouge, con base in Francia, hanno permesso poi al team di realizzare una serie di stili di sviluppo visivo unici che rendono i personaggi più tridimensionali e non posti su sfondi dipinti, aiutati anche dallo studio sull’illuminazione organica, volumetrica e di texturing.

klaus-segreti-natale-recensione-film-02

Un lavoro maniacale che ha permesso allo studio di matrice europea di rivaleggiare con i grandi nomi del mercato hollywoodiano con una resa visiva pazzesca!! Tuttavia Klaus – I segreti del Natale non è solo tecnica ma anche cuore, fantasia, risate ed emozioni che regala attraverso una narrazione ben strutturata e dall’ottimo ritmo. Il film di Sergio Pablos è pura magia, e ci regala una delle genesi del Natale e di Babbo Natale più intriganti e sorprendenti degli ultimi 20 anni di cinema. Una meraviglia per i più piccoli ma sopratutto un tuffo al cuore per i più grandi. Non pervenute le stramaledette, si scherza, canzoni dei film Disney. Solo per questo lo studio merita 90 minuti di applausi.

klaus-segreti-natale-recensione-film-03

Perché non guardare Klaus – I segreti del Natale

Probabilmente l’unico limite di questo bellissimo film è il suo mancato arrivo in sala. Tanta bellezza visiva meritava almeno tre giorni sul grande schermo. La colpa di questo scempio tuttavia non è tutta di Netflix, ma della staticità delle nostre istituzioni che nel 2019 ancora impongono finestre temporali sbagliate per film che, spesso e volentieri, dopo una settimana sono già fuori dal circuito delle sale e devono aspettare almeno 4 mesi per rivedere la luce in TV e in Home Video. Un offuscamento dell’arte che serve solo per far finire un’opera nel più totale anonimato.

Klaus – I segreti del Natale è disponibile dal 15 novembre in esclusiva su Netflix. 

Regia: Sergio Pablos Con: Marco Mengoni, Francesco Pannofino, Ambra Angiolini, Carla Signoris, Neri Marcorè, Jason Schwartzman, J.K. Simmons, Rashida Jones, Joan Cusack, Teddy Blum, Mila Brener, Sydney Brower, Sky Alexis, Jaeden Bettencourt, Hailey Hermida Anno: 2019 Durata: 97 min. Paese: Spagna Distribuzione: Netflix

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

dont-die-minerva-recensione-game-copertina

Don’t Die Minerva! – Xaviant porta le atmosfere dei film di Tim Burton su PC e Xbox One! – Recensione

Con un roguelike delizioso e riuscitissimo, il giovane team di sviluppo statunitense Xaviant, ci regala …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.