Home / HOME VIDEO / Instant Family – Recensione del DVD del film con Mark Whalberg

Instant Family – Recensione del DVD del film con Mark Whalberg

Instant Family: Commedia zuccherosa dei buoni sentimenti, dove tutto è politically correct ma nulla intrattiene, diverte o emoziona davvero. Ora disponibile in DVD con Universal Pictures Home Entertainment Italia.

Quando decidono di allargare la propria famiglia, Pete (Mark Wahlberg) ed Ellie (Rose Byrne) si imbattono nel mondo dell’affidamento ritrovandosi così dal passare da zero a tre figli. La più problematica è l’adolescente Lizzy, ma non sarà l’unica tra le tante sfide da affrontare per i due neo genitori.

Verrebbe da dire Mark Whalberg, “un uomo per tutte le stagioni”, piazzabile quasi dovunque, ma meglio se in un blockbuster d’azione o – appunto – in una commediola mainstream. Come da prassi in questo livello di operazioni, funziona una battuta su dieci, quindi – seppure a tratti distanti – si ride (esilarante la sequenza a cena con gli amici, durante la quale Pete ed Ellie si convincono finalmente all’adozione).

instant-family-recensione-dvd-copertina

Whalberg e il regista Sean Anders avevano dato migliori esiti con “Daddy’s Home” (il primo, attenzione, non l’orribile sequel). Questo Instant Family pare un prodotto confezionato per rincorrere, abbracciare e sbandierare come un vanto il politically correct. Una commedia che non rischia, che non mette mai veramente in gioco le necessità del sentimento, che non affonda come dovrebbe le radici nei problemi – attuali e rilevanti – che essa stessa solleva. Come a dire, la semina senza il raccolto.

instant-family-recensione-dvd-02

Una commedia scandita da colpi di sonno, con un cast totalmente intercambiabile e sviluppi telefonati fino all’imbarazzo. Peccato, perché l’idea poteva vantare un certo interesse e le tematiche messe in campo avevano dell’ottimo potenziale. Tutto è invece patinato, imprigionato in una sicurezza leziosa che non ha mai il coraggio di compromettersi per osare. Nadir: il finale in tribunale. Ovviamente è consigliato ai fan della canonica commedia americana senza troppe pretese di scrittura.

instant-family-recensione-dvd-01

Il DVD di Instant Family, distribuito da Universal Pictures Home Entertainment Italia, su licenza Paramount Pictures, offre un comparto video di buona qualità con tutti i limiti e pregi dell’utilizzo di un disco in bassa definizione. Il film è disponibile all’estero con audio italiano ma in Italia è stato deciso purtroppo per i collezionisti di distribuire solo la versione in Standard Definition. Promosso anche il versante audio con due tracce in 5.1 Dolby Dgital, sia in italiano che inglese, che svolgono diligentemente il proprio lavoro.

Questi gli extra all’interno del disco.

Scene eliminate ed estese (10 minuti) Sei scene tagliate dal montaggio.
Le gaffe (3 minuti) le papere dal set.
Il Sig. e la Sig.ra Aggiusta-Tutto (4 minuti) Un veloce making of sulla coppia protagonista.

About Raffaele Mussini

Raffaele Mussini
sono nato a Reggio Emilia (RE) il 19 febbraio del 1992 e abito a Campagnola Emilia (RE). Dopo essermi diplomato in un istituto tecnico di ragioneria linguistica e laureato in Marketing e Organizzazione d’Impresa, ho iniziato a scrivere recensioni per il cinema, quindi il mio primo libro “Volontà Rimosse”, seguito da “La perseveranza della pioggia”. Quanto al cinema, ho sviluppato fin da piccolo una fortissima e viscerale passione e già in tenera età sono arrivato a visionare e collezionare ogni tipo di pellicola.

Guarda anche

backtrace-recensione-bluray-copertina

Backtrace – Recensione del Blu-Ray del film con Stallone e Modine

Backtrace: Arriva direttamente in home video con Koch Media, l’intrigante ma imperfetto thriller mnemonico con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.