Home / RECENSIONI / Azione / Godzilla 2 – The King Of Monsters – Scontro tra titani nel nuovo capitolo del Monsterverse

Godzilla 2 – The King Of Monsters – Scontro tra titani nel nuovo capitolo del Monsterverse

Godzilla 2 – The King Of Monsters: Dopo i gradevoli Trick ‘r Treat (2008) e Krampus (2015), lo sceneggiatore del dimenticabile Superman Returnes, Michael Dougherty, fa il suo esordio alla regia cinematografica di un blockbuster hollywoodiano da milioni di dollari con il secondo capitolo a stelle e strisce dedicato al mito di Godzilla. Il possente kaijū (mostro misterioso) del cinema giapponese, nato come metafora dei bombardamenti nucleari ma diventato nel tempo simbolo della dimenticanza del Giappone verso il suo passato imperialista e dei disastri naturali del uomo.

Il film segue gli eventi del precedente capitolo del 2014, diretto da Gareth Edwards, e vede l’agenzia di criptozoologia M.O.N.A.R.C.H. e i suoi membri, coinvolti in una lunga causa contro il governo americano che li accusa di nascondere e proteggere i mostri, denominati i Titani. Tra i membri dell’organizzazione troviamo la dottoressa Emma Russell (Vera Farmiga) alle prese con il ruolo di mamma dell’adolescente e sveglia Madison Russell (Millie Bobby Brown) e convinta della possibilità di poter interagire con queste misteriose creature.

godzilla-2-recensione-film-05

Durante un tentativo di primo contatto con i Titani uno degli avamposti della M.O.N.A.R.C.H. viene preso d’assalto da un gruppo di mercenari ecologisti. Il loro obbiettivo è quello di ripristinare l’equilibrio della natura attraverso la rinascita di questi giganteschi mostri e il conseguente annichilimento del genere umano. Riportano così in vita leggendari kaijū come Rodan e King Ghidorah ma purtroppo per loro non hanno fatto i conti con Godzilla!

godzilla-2-recensione-film-02

Cosa funziona in Godzilla 2 – The King Of Monsters

Mastodontici e granitici, la cosa che funziona di più in questo Godzilla 2 – The King Of Monsters sono ovviamente i mostri. Imponenti e distruttori, la loro riuscita è assolutamente all’altezza, sebbene in alcune scene più frenetiche alcuni spettatori meno avvezzi troveranno delle difficoltà nel riconoscere al primo colpo il kaijū di turno. Se nel primo episodio l’avvento di Godzilla è stato centellinato fino alla seconda parte del film, in questo nuovo capitolo la sua presenza è praticamente centrale. Il suo obiettivo è quello di distruggere il suo più temuto avversario. La trama è molto semplice ma funzionale all’intrattenimento. Un gruppo di ecologisti armati vuole ripristinare l’equilibrio della natura con l’aiuto dei Titani, mentre un gruppo di ipotetici eroi cercherà di fermarlo ma solo Godzilla può mettere fine al folle piano.

godzilla-2-recensione-film-04

Nel mezzo abbiamo una famiglia distrutta dal dolore della perdita del suo primogenito, ucciso quasi accidentalmente da Godzilla durante lo scontro con M.U.T.O. alla fine del primo film, che ironia della sorte lavora proprio in una delle divisioni di sviluppo della M.O.N.A.R.C.H. e sarà l’artefice principale di questa nuova battaglia per la sopravvivenza. Un pretesto ripetiamo, sufficiente per mettere in mostra l’aspetto più interessante del film i “Mostri di Menare” per il resto del tempo. Da segnalare tre momenti memorabili: il primo incontro King Ghidorah vs Godzilla, la visita all’interno del covo di Godzilla e il saluto del dott. Ishiro Serizawa (Ken Watanabe) al suo vecchio amico. Gradevole l’idea di legare i kaijū alla nostra mitologia.

godzilla-2-recensione-film-02

Perché non guardare Godzilla 2 – The King Of Monsters

Se non vi è piaciuto il primo capitolo perché ritenete che era povero dal punto di vista narrativo, Godzilla 2 – The King Of Monsters, non si discosta dal suo predecessore anzi, nonostante la presenza di più personaggi, amplifica questa caratteristica in favore degli scontri. Il tutto è stato creato e realizzato per mostrare il Re dei mostri e i suoi avversari.

godzilla-2-recensione-film-01

Non sarebbe stato male avere più tempo per conoscere tutti i mostri e il loro passato. Probabilmente la produzione e gli sceneggiatori hanno esagerato con la loro presenza sullo schermo, sono veramente tanti e alcuni non vengono neanche nominati. Al fomento e epicità manca probabilmente un pizzico di emotività in più che si prova realmente solo quando Watanabe saluta il suo gigantesco amico.

Al netto delle mancanze segnalate Godzilla 2 – The King Of Monsters offre quello che deve offrire e funziona come deve funzionare. Spacca di brutto!

Godzilla 2 – The King Of Monsters è al cinema dal 30 maggio con Warner Bros. Italia

Regia: Michael Dougherty Con: Kyle Chandler, Vera Farmiga, Millie Bobby Brown, Ken Watanabe, Ziyi Zhang, Charles Dance, Sally Hawkins, Aisha Hinds, O’Shea Jackson Jr., Anthony Ramos, Bradley Whitford, Thomas Middleditch Anno: 2019 Durata: 131 min. Paese: USA Distribuzione: Warner Bros Italia

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

city-of-lies-recensione-bluray-copertina

City of Lies – L’ora della verità – Recensione del Blu-Ray Disc del film con Johnny Depp e Forest Whitaker

City of Lies – L’ora della verità: Sbarca in home video il film che racconta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.