godzilla-2-king-monsters-recensione-4k-copertina
Home / HOME VIDEO / Godzilla 2 – The King Of Monsters – Recensione del film in 4K / Bluray

Godzilla 2 – The King Of Monsters – Recensione del film in 4K / Bluray

Dopo il buon riscontro di pubblico in sala, il leggendario e mastodontico lucertolone preistorico nucleare di Warner Bros. Home Entertainment, su licenza Toho, è ora disponibile in home video anche in versione 4K Ultra HD.

In Godzilla 2 – The King of Mosters, l’agenzia di criptozoologia M.O.N.A.R.C.H. e i suoi membri, sono implicati in una lunga ed estenuante causa contro il governo americano, dopo gli sconcertanti fatti del primo episodio,  con l’accusa di celare e salvaguardare i mostri, definiti i Titani. La dottoressa Emma Russell (Vera Farmiga), una delle menti più brillanti dell’organizzazione, mamma della piccola Madison Russell (Millie Bobby Brown), è convinta della possibilità di riuscire ad interagire con le mastodontiche e misteriose creature. Durante uno dei tanti tentativi di contatto con i mostri, una base della M.O.N.A.R.C.H. viene presa d’assalto da un gruppo di mercenari ecologisti. Il loro obiettivo è quello di ristabilire l’equilibrio della natura utilizzando la furia dei Titani e il conseguente annientamento del genere umano. Restituiscono così la vita a leggendari kaijū come Rodan e King Ghidorah ma sfortunatamente per loro non hanno fatto i conti con Godzilla!

godzilla-2-king-monsters-recensione-4k-01

Giganteschi e indistruttibili, Godzilla 2 – The King Of Monsters, ci immerge in un mondo fatto di mostri, smisurati e devastatori. L’arrivo di Godzilla nel primo episodio era stato svelato lentamente fino alla seconda parte del film, ma in questa nuova avventura la sua presenza è concretamente centrale. Il suo obiettivo è uno soltanto: annientare i suoi avversari e ripristinare il suo predominio. La trama è sempliciotta e funzionale all’intrattenimento da distruzione.  Chi desiderava più mostri e distruzione sarà accontentato.

Prodotto e distribuito da Warner Bros. Home Entertainment e disponibile dal 19 settembre in DVD, Bluray (anche in edizione steelbook) e 4k, Godzilla 2 – The King of Mosters, è finalmente a casa vostra. L’edizione in nostro possesso è quella combo che si avvale di una elegante slipcover di cartone con all’interno sia il bluray in versione Ultra HD che quello in Full HD.

godzilla-2-king-monsters-recensione-4k-03

Girato con camere ARRIRAW da 3.5K e 6K, il master cinematografico di Godzilla 2 è stato successivamente scalato in 2K attraverso il processo di Digital Intermediate. Molto probabilmente una scelta artistica, così come la grana presente, decisa per nascondere e amalgamare l’enorme CGI al resto del girato. Nonostante una decisione che farà storcere il naso agli appassionati della purezza e sfruttamento dei nuovi pannelli domestici, che tuttavia forse non comprendono ancora la differenza tra rispetto dell’opera artistica e pulizia digitale per smascellare davanti allo schermo, il video in 4K di Godzilla 2 – The King of Monsters ha goduto di un potente e solido upscale che mostra una qualità dell’immagine impagabile che qualitativamente non perde il confronto con master provenienti da fonti native a 4K.

godzilla-2-recensione-film-04

Definizione e dettaglio lasciano piacevolmente colpiti durante tutta la visione tanto nei primi piani degli umani che in quelli dei mostri e anche quando la situazione diventa più caotica, e inizia la distruzione, la solidità generale è impressionante. Ovviamente anche il disco in Full HD offre una qualità generare sopra alla media ma impallidisce al confronto con la versione 4K.

Ottime notizie arrivano anche dal versante audio con l’inclusione di una traccia in Dolby Atmos – True HD per il doppiaggio italiano (oltre alla presenza della canonica codifica in 5.1 Dolby Digital) di rara potenza. Dominante, energica e dotata di una spazialità e ampiezza dei volumi praticamente perfetta e probabilmente fin troppo potente per un appartamento.  Ovviamente non manca una straripante traccia in Dolby Atmos per la lingua originale inglese. Due vere bombe sonore.

Di livello anche il reparto dei contenuti speciali con circa 1 ora e 40 minuti di contributi di approfondimento inclusi all’interno del disco in FULL HD.

  • Commento audio. Commento al film del regista e dei produttori.
  • Monsters 101. (5:32 in totale) La presentazione, divisa in 4 parti, dei mostri presenti all’interno del film.
  • Evolution of the titans (27:24 in totale) Quattro speciali sulla realizzazione dei mostri.
  • M.O.N.A.R.C.H. in action (32:56 in totale) Documentario diviso in 5 parti sulla realizzazione di alcune location e scene del film.
  • Millie Bobby Brown: force of nature (04:07) Simpatica presentazione della protagonista di Stranger Things.
  • Monster Tech: Monarch joins the fight  (08:34) La tecnologia militare all’interno della pellicola.
  • Welcome to the monsterverse (14:18) Approfondimento sulla creazione dell’universo cinematografico dei mostri.
  • Scene eliminate o estese (05:01)
  • Theatrical trailers

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

1982-recensione-film-copertina

1982 – La guerra vista dai bambini

1982 è il film di Oualid Mouaness presentato in selezione ufficiale alla 14a Festa del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.