dune-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Dune – Recensione del Blu-Ray del film diretto da David Lynch

Dune – Recensione del Blu-Ray del film diretto da David Lynch

Dune: Dopo anni di attesa e acquisti sul mercato teutonico, il film è disponibile in Germania in bluray con audio italiano, la pellicola diretta da David Lynch, tratta dal romanzo omonimo di Frank Herbert, arriva finalmente sul nostro mercato in alta definizione grazie alla distribuzione di Eagle Pictures.

Anno 10191: L’umanità è sparsa tra le stelle e l’universo conosciuto è soggetto al controllo del Landsraad, un organismo feudale in cui le grandi casate, che godono della proprietà di interi pianeti, sono in perenne lotta tra loro per il potere. Arrakis, conosciuto anche con il nume di Dune, è un pianeta desertico ma è anche l’unico, in tutto l’universo conosciuto, in cui si trova il melange, una particolare spezia con l’incredibile proprietà di prolungare la vita. Per il controllo di Dune, si scatena uno scontro mortale tra la casate di Atreides e quella di Harkonnen, quest’ultima appoggiata segretamente dall’imperatore dell’universo. Ingannata e sconfitta, la casa Atreides viene dispersa, ma l’erede della casata, Paul (Kyle MacLachlan), riesce a scappare alla strage e trova un inatteso aiuto nei Fremen, misteriosi abitanti di Dune. Riuscirà Paul ad ottenere la sua vendetta?

dune-recensione-bluray-08

Tratto dal primo capitolo di un ciclo di romanzi di successo nati dalla mente di Frank Herbert, vincitore del premio Hugo e del premio Nebula, per anni è stato spesso indicato come progetto impossibile da trasportare in pellicola per la complessità del racconto e degli effetti speciali da realizzare. Per i primi vent’anni dall’uscita del primo libro, tutti gli autori che si sono avvicinati al progetto per realizzare una trasposizione cinematografica hanno fallito, tra i più celebri quello di Alejandro Jodorowsky con Salvador Dalí e Orson Welles tra i protagonisti, fino all’intuizione del produttore Dino De Laurentiis di affidare la regia al giovane David Lynch, fresco al tempo del successo di The Elephant Man e del rifiuto per la regia de Il ritorno dello Jedi.

dune-recensione-bluray-04

Alla sua uscita in sala il film ha raccolto pareri molto discordanti tra loro, soprattutto da parte della critica, riscuotendo un successo molto inferiore alle aspettative. Negli anni tuttavia, anche grazie al successo ottenuto da LynchDune è stato rivalutato tanto da diventare un vero e proprio culto del cinema di fantascienza. Una pellicola fantascientifica d’autore in cui prendono vita una moltitudine di personaggi pittoreschi e memorabili. Narrativamente ingarbugliato ed ermetico, per via del materiale di partenza e numerosi tagli in sede di montaggio, il film non è inizialmente semplice da seguire ma già alla seconda visione regala ottimi momenti di cinema. Indimenticabili i vermoni di Carlo Rambaldi da non confondere con quelli di Tremors.

dune-recensione-bluray-06

Distribuita da Eagle Pictures, su licenza Studio Canal, la prima edizione in bluray di Dune, arriva sul nostro mercato in una amaray nera con al suo interno il film in alta definizione e in standard definition (combo Bluray+DVD) e come le recenti uscite di Fog e 1997: Fuga da New York, è inclusa nella collana home video “Il Collezionista”. Il versante tecnico risulta discretamente appagante mentre purtroppo dobbiamo segnalare la totale assenza di extra.

dune-recensione-bluray-03

Contrariamente ai due film di Carpenter per Dune è stato scelto di utilizzare un disco bluray da 50GB che ha garantito un’ottima gestione della compressione in sede di trasferimento. Il quadro video si mostra discretamente dettagliato e pulito, probabilmente tratto dallo stesso master della versione tedesca, che grazie ad un miglior encoding si dimostra più pulito e definito della controparte teutonica. Purtroppo non siamo al cospetto di un vero e proprio restauro quindi non aspettatevi lo stato dell’arte, sono presenti alcuni momenti con segni del tempo e definizione sporca, tuttavia la resa generale è assolutamente apprezzabile. Il vecchio DVD può essere ora usato come sottobicchiere.

dune-recensione-bluray-02

Per quanto riguarda l’audio troviamo una codifica in 2.0 DTS HD per il doppiaggio italiano, imperfetta e poco potente, indispensabile per godersi il film nella nostra lingua. Di ottimo livello la traccia in lingua inglese in 5.1 DTS HD Master Audio, potente e di altro spessore sonoro.

Extra purtroppo assenti.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

un-uomo-tranquillo-recensione-film-copertina

Un uomo tranquillo – Liam Neeson torna in sala dopo le polemiche scatenate dalle sue dichiarazioni

Un uomo tranquillo: Hans Petter Moland firma il suo esordio alla regia internazionale, adattando il suo successo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.