corriere-mule-recensione-4k-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Il Corriere – The Mule – Recensione del 4K Ultra HD e Blu-Ray Disc del film di e con Clint Eastwood

Il Corriere – The Mule – Recensione del 4K Ultra HD e Blu-Ray Disc del film di e con Clint Eastwood

Il Corriere – The Mule: L’ultimo film con protagonisti il leggendario Clint Eastwood e Bradley Cooper, arriva in home video dopo l’ottimo riscontro di critica e pubblico in sala. Completamente snobbato alla notte degli Oscar, l’ultimo film di zio Clint è un ritratto perfetto della filmografia dell’attore, regista, produttore cinematografico e compositore statunitense. Disponibile dal 13 giugno in 4K, Bluray e DVD con Warner Bros. Home Entertainment.

Basato sulla storia vera di Leo Sharp, un veterano della guerra di Corea che divenne un corriere per il cartello di Sinaloa, Il Corriere – The Mule, vede il veterano del cinema Clint Eastwood nei panni dell’anziano Earl Stone, un reduce della guerra di Corea che lavora come floricoltore. Le sue passioni più grandi sono la guida e il lavoro al quale ha dedicato tutta la sua vita, mettendo in secondo piano la sua ex moglie Mary (Dianne Wiest) e sua figlia Iris (Alison Eastwood) con le quali non ha più un rapporto. Nel 2017 la sua attività viene pignorata e dopo un causale incontro con un amico di sua nipote, Earl, diventa un sorprendente corriere della droga grazie alla sua passione per la guida che gli ha permesso di girare 41 stati federali su 50,  senza incidenti e senza ricevere una multa. Il suo volto e la sua guida sicura sono il biglietto da visita giusto per passare inosservato alle autorità. Intanto, Colin Bates (Bradley Cooper), agente della DEA, e Trevino (Michael Peña), il suo assistente e braccio destro, danno inizio ad una ossessiva operazione antidroga.

corriere-mule-recensione-4k-bluray-04

Con il suo ultimo film da protagonista, chissà se sarà veramente l’ultimo, Clint Eastwood saluta il suo pubblico con una prova magistrale, il compendio perfetto di una carriera devota alla settima arte. Il viaggio di Earl Stone è la perfetta metafora di una vita spesa tra lavoro e passioni. Probabilmente non è un caso che per il ruolo della figlia delusa dal padre troviamo Alison Eastwood, figlia del regista nata dal matrimonio con la prima moglie. Chi non ha amato e non amerà questo film probabilmente non ha mai realmente amato Clint Eastwood.

Prodotta e distribuita da Warner Bros. Home Entertainment, l’edizione combo 4KUltraHD + Bluray de Il Corriere – The Mule, custodita come sempre in una elegante slipcase di cartone, presenta un comparto tecnico di buon livello, malgrado la traccia italiana in 5.1 Dolby Digital, e due soli brevi inserti nei contenuti speciali.

corriere-mule-recensione-4k-bluray-01

Visivamente parlando, Il Corriere – The Mule, mostra un quadro convincente in entrambe le versioni del film, malgrado le scelte di girato utilizzate che donano al girato un look elegante ma non appariscente in linea con la maggior parte delle produzioni di Clint. Il video regala il meglio di sé nei primi piani, in cui emergono al meglio i dettagli e le trame dei colori. Per quanto riguarda il video in 4K bisogna dire che il film non nasce nativamente per questa risoluzione (girato in 2.8K) ed ha quindi beneficiato di un trattamento di upscale. Il risultato globale è comunque di pregevole fattura e la maggior risoluzione, accompagnata dell’utilizzo dell’HDR, migliora, senza strafare, quanto di buono visto in 1080p.

Leggi la recensione del film

Per quanto riguarda il versante audio come già detto troviamo una semplice traccia in 5.1 Dolby Digital per il buon doppiaggio italiano, in entrambi i dischi. Una codifica più che discreta per guardare il film in italiano ma come spesso segnaliamo lontana anni luce da quella originale inglese in 5.1 DTS HD Master Audio. Presenti i sottotitoli in italiano e in inglese.

corriere-mule-recensione-4k-bluray-03

Poco valore è stato dato al reparto dei contenuti speciali nel quale sono stati inclusi solo: un veloce speciale sul film e un video musicale. Bene ma non benissimo. Per il saluto alle scene di una leggenda di Hollywood si poteva fare nettamente di più.

  • Making Of The Mule: Nobody Runs Forever: Unisciti all’attore/produttore/regista Clint Eastwood, al cast stellare e al team di Il Corriere – The Mule nel grande ritorno sul grande schermo di Eastwood. (10.59) Breve documentario sul ritorno di zio Clint come attore con interventi dello stesso, dei produttori, della troupe e del cast.
    • Toby Keith “Don’t Let the Old Man In” – Video Musicale (02:54) Videoclip con immagini tratte dal film.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

dont-die-minerva-recensione-game-copertina

Don’t Die Minerva! – Xaviant porta le atmosfere dei film di Tim Burton su PC e Xbox One! – Recensione

Con un roguelike delizioso e riuscitissimo, il giovane team di sviluppo statunitense Xaviant, ci regala …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.