Home / RECENSIONI / Commedia / Ricchi di fantasia – Divertimento a valanghe per la commedia all’italiana più colorata dell’anno

Ricchi di fantasia – Divertimento a valanghe per la commedia all’italiana più colorata dell’anno

Ricchi di fantasia: La coppia Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli si mette in mostra con una commedia corale che ripercorre gli stilemi della commedia all’Italia di Miseria e Nobiltà. 

L’inedita coppia della cinema italiano Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli debutta al cinema con una delle commedie più frizzanti del momento. Sergio è un geometra fallito che si ricicla come carpentiere in un cantiere romano. Con un famiglia complicata e rancorosa Sergio ritrova l’entusiasmo di vivere solo fra le braccia della passionale Sabrina, una cameriera con velleità da cantante che vive una vita senza emozioni e prospettive con due figli e un marito becero. Vittime di uno scherzo feroce, Sergio e Sabrina pensano per poche ore di essere i vincitori di 3 milioni di euro; in brevissimo tempo si liberano dei rispettivi coniugi e delle loro opprimenti vite e cercano di scappare via insieme attorniati da madri, figli e nipoti. Purtroppo in breve tempo il terribile scherzo viene rivelato pertanto la coppia di amanti, che nel frattempo ha lasciato lavori e case, deve arrampicarsi sugli specchi per cercare di non distruggere gli equilibri della nuova famiglia che stanno cercando di costruire.

ricchi-di-fantasia-recensione-film-01

Cosa funziona in Ricchi di fantasia

Nonostante Ricchi di fantasia rappresenti la prima esperienza insieme Sabrina Ferilli e Sergio Castellitto si amalgamo benissimo sia fra di loro che nelle ambientazioni più classiche di questa commedia all’italiana che, come nelle sue migliori versioni, diverte abbondantemente pur facendo riflettere nelle sue sfumature meno evidenti. La coppia è diretta dalle mani esperte del regista Francesco Miccichè, prima regista televisivo e poi cinematografico, che dopo la bella prova cinematografica di Loro chi? fa nuovamente centro con una commedia godibile e divertente ben oltre l’atteso, merito anche della bella sceneggiatura scritta dallo stesso Miccichè in collaborazione con Fabio Bonifaci. Menzione di merito anche per il portentoso cast fra cui menzioniamo anche Antonio Catania, Valeria Frabrizi e Matilde Gioli.

ricchi-di-fantasia-recensione-film-02

Perché non guardare Ricchi di fantasia

Ben scritto, ben interpretato e ben diretto Ricchi di fantasia rimane comunque una pellicola costruita sul classico personaggio dell’italiano simpatico, arraffone ma di buon cuore non aggiungendo sostanzialmente nulla alle più classiche figure del passato. Non attendendoteli quindi nulla di rivoluzionario ma un prodotto piacevole e ben fatto.

Divertentissimo ma rassicurante, Ricchi di fantasia è una delle migliori scelte del momento per passare un gradevole pomeriggio o serata in famiglia.

Regia: Francesco Miccichè Con: Sergio Castellitto, Sabrina Ferilli, Valeria Fabrizi, Matilde Gioli, Antonio Catania, Antonella Attili, Gianfranco Gallo, Paola Tiziana Cruciani, Paolo Calabresi Anno: 2018 Durata: 102 min. Paese: Italia Distribuzione: 01 Distribution

About Elisabetta Prantera

Elisabetta Prantera
Ricercatrice sociale/redattrice, saltella da una vita tra una rilevazione e la visione compulsiva di film e serie tv...perché un buon film può sanare quasi tutti i mali del corpo e dello spirito.

Guarda anche

la-leggenda-di-hokuto-recensione-dvd-copertina

Ken il guerriero – La leggenda di Hokuto: la recensione del DVD distribuito da Anime Factory

Ken il Guerriero – La leggenda di Hokuto: Recensione del primo titolo della linea Anime …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.