Home / CINEMA / Notti di Cinema a Piazza Vittorio, presentata la ventesima edizione

Notti di Cinema a Piazza Vittorio, presentata la ventesima edizione

Presentazione dell’edizione 2018 di Notti di Cinema a Piazza Vittorio, storica iniziativa dell’Estate Romana

Arriva il caldo, riaprono le arene, e come ogni anno l’Estate Romana prende il via tra polemiche, nuove conferme e classiche iniziative. Più classica che mai è quella di Notti di Cinema a Piazza Vittorio, ventesima edizione in corso, evento ormai consolidato tra i numerosi appuntamenti cinematografici del Centro di Roma. Alla presenza di numerosi rappresentanti dei promotori coinvolti (una lista ormai lunga quanto la programmazione stessa), l’edizione 2018 è stata presentate alla stampa da Luca Bergamo in persona. Il vice-sindaco di Roma, principale punto di riferimento per l’Estate Romana di quest’anno, ci ha tenuto a sottolineare l’importanza delle Notti di Cinema a Piazza Vittorio: da un punto di vista culturale come sociale, vista la particolare ubicazione della rassegna (quel Rione Esquilino epicentro della multiculturalità capitolina) e il crescente successo riscontrato nelle ultime edizioni.

notti di cinema a piazza vittorio

Le Notti di Cinema a Piazza Vittorio prenderanno il via dal 28 di giugno, proseguendo fino al termine dell’Estate Romana (2 settembre). Due maxischermi allestiti nella suggestiva cornice della grande piazza locale, prezzi popolari da 5 o 4 euro, due pellicole tratte dalla stagione cinematografica in corso proiettate ogni sera. Al debutto dell’evento faranno da padrini i Manetti Bros, chiamati a presentare il loro Ammore e Malavita già trionfatore ai David 2018. Parteciperanno alla serata d’apertura anche i ragazzi della Banda dei Granatieri di Sardegna, diretti dal Maestro Domenico Morlungo, che eseguiranno un breve repertorio di musiche da film all’inaugurazione della serata (19:30). Per le 21:15, l’inizio dei primi film della rassegna.

Al classico cartellone di film in programma, le Notti di Cinema a Piazza Vittorio si allargherà per l’edizione 2018 fino ad includere iniziative di carattere culturale e sociale non necessariamente legate alla settima arte. Spazio sarà dedicato alla presentazione di libri (già annunciati Cineasti di Parole di Franco Montini, Libri in Azione di Pier Paolo Pascali, Sguardi su Oriente e Occidente, a cura della locale Libreria Rotondi); le iniziative dell’Associazione Culturale Arco di Galieno, laboratori per l’infanzia inclusi; attività sportive sostenute dal CONI Lazio, e spazi enogastronomici gestiti dal brand Basilico Italia. Un palinsesto più ricco che mai, per un’edizione che mira a trasformare le Notti di Cinema in qualcosa di ancora più grande.

About Saverio Felici

Romano, classe 1993. Giornalista, inviato e addetto stampa. Collabora in giro da anni, scrivendo malissimo di un sacco di cose.

Guarda anche

cinema-america-alto

Cinema America, addio a Trastevere: nasce l’iniziativa Il Cinema In Piazza

Il Piccolo Cinema America abbandona definitivamente la sede storica di Piazza San Cosimato a Trastevere, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *