Home / CINEMA / Jack Nicholson, dopotutto, abbandona il remake di Toni Erdmann
jack-nicholson-toni-erdmann-remake-copertina

Jack Nicholson, dopotutto, abbandona il remake di Toni Erdmann

Eh sì, la notizia era nell’aria da parecchio tempo ma la dipartita di Jack Nicholson dal remake di Toni Erdmann è stata ufficializzata dal sito The Wrap.

C’era da aspettarselo. Questo film doveva segnare il ritorno attesissimo del grande Jack alla recitazione, dopo tanti anni di assenza dal grande schermo. La sua ultima apparizione cinematografica, infatti, risale al 2010, quando interpretò la commedia Come lo sai di James L. Brooks con Paul Rudd, Owen Wilson e Reese Witherspoon.

Da allora, Jack Nicholson, che lo scorso 22 Aprile ha compiuto la bellezza di ottantuno primavere, ha dato forfait a qualsiasi cosa, bella o brutta che gli si proponesse, ha rifiutato tutti i progetti che gli son stati offerti e le malelingue hanno più e volte avanzato l’ipotesi che, dietro questa pigrizia lavorativa, ci fosse una ragione abbastanza triste ma semplicissima. Il fatto che Jack soffra da anni di demenza senile e non riesca più a ricordarsi le battute.

The Wrap ci ha riferito nelle scorse che Nicholson, dopo un tira e molla estenuante, ha lasciato perdere. A quanto pare però la pellicola, che sarà scritta e diretta da Lisa Cholodenko (I ragazzi stanno bene), e che vedrà come interprete femminile la simpatica Kristen Wiig, sarà lo stesso portata avanti dalla Paramonut, la major che la produrrà e che, da mesi, sta tentando disperatamente di riuscire a far sì che si concretizzi.

Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che l’originale Toni Erdmann è un film tedesco del 2016, diretto da Maren Ade, che riscosse un inaspettato, enorme successo, e fu candidato addirittura all’Oscar come Miglior Film Straniero.

Ora, naturalmente, la domanda che tutti i cinefili si pongono è questa: chi prenderà il posto di Jack?

Facile supporre che sarà una star “veterana” pressappoco dell’età di Nicholson e quindi crediamo che i nomi tirati in ballo saranno i cosiddetti mostri sacri, su per giù, appartenenti alla sua stessa generazione dei seventies.

De Niro, che proprio oggi 17 Agosto compie 75 anni? Al Pacino, che di anni ne ha 78? Oppure Dustin Hoffman?

About Stefano Falotico

Stefano Falotico
Scrittore di numerosissimi romanzi di narrativa, poesia e saggistica, è un cinefilo che non si fa mancare nulla alla sua fame per il Cinema, scrutatore soprattutto a raggi x delle migliori news provenienti da Hollywood e dintorni.

Guarda anche

Racconti di Cinema – The Departed di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio, Jack Nicholson e Matt Damon

Oggi voglio parlarvi di un film che tutti voi avrete visto e rivisto, The Departed di Martin …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.