napoli-velata-dvd-bluray-warner-copertina
Home / HOME VIDEO / Napoli Velata, i misteri intriganti del capoluogo campano di Ozpetek ora in DVD e Blu-Ray con Warner Bros. Entertainment Italia. Abbiamo incontrato il regista! (Aggiornamento Recensione Bluray)

Napoli Velata, i misteri intriganti del capoluogo campano di Ozpetek ora in DVD e Blu-Ray con Warner Bros. Entertainment Italia. Abbiamo incontrato il regista! (Aggiornamento Recensione Bluray)

Napoli Velata: In occasione dell’uscita in Home Video dell’ultimo film di Ferzan Ozpetek con protagonisti Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi, in tutti i negozi dal 2 maggio in DVD e Blu-Ray Disc distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia, abbiamo incontrato il regista turco, naturalizzato italiano, per una lunga chiacchierata sulla sua ultima fatica e sulla sua visione della settima arte.

Disponibile in versione digitale dal 12 di aprileNapoli Velata, è un thriller dai toni passionali, avvincenti e misteriosi diretto da Ferzan Ozpetek con protagonista la coppia Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi. Candidato alla bellezza di undici nomination ai David di Donatello, ha trionfato in due categorie tecniche (Fotografia e Scenografia), l’ultimo lungometraggio del regista di origini turche è ambientato in una Napoli inedita, sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia; città protagonista di un mistero che avvolge l’esistenza di Adriana (Giovanna Mezzogiorno), che ha il tempo di una notte per essere travolta e coinvolta da un amore improvviso e in un delitto violento. La versione Home Video di Napoli Velata è caratterizzata dalla presenza di contenuti speciali inediti nell’edizione Blu-ray, solo alcuni dei quali sono inclusi anche nell’acquisto in HD su iTunes, che permettono di scoprire curiosità e segreti sulla realizzazione dell’opera, svelate direttamente dal commento al film del regista e dalle immagini di Backstage.

napoli-velata-recensione-copertina

Proprio per festeggiare l’uscita di Napoli Velata in DVD e Bluray abbiamo incontrato Ferzan Ozpetek durante la presentazione alla stampa della sua ultima fatica. Ecco cosa ci ha raccontato:

Leggi la recensione del Film

In un momento del video del backstage che ci è stato mostrato, si accorge che uno dei suoi operatori ha reso una particolare immagine in modo perfetto. In che modo lavora con il resto della troupe?

E’ stato un momento molto bello perché era proprio quello che volevo, la vista di questi visi alle spalle della protagonista, ma non potevo immaginare una riuscita così perfetta. L’operatore è stato eccezionale, c’è lei che corre con questi visi insieme sullo sfondo. In questo film ho avuto fortunatamente un team di professionisti che io amo definire “amatoriali” ma nel senso che “Amano” il loro lavoro “Amano” fare cinema. Gente che dopo 15 ore di riprese ti regala ancora entusiasmo. Pensate che il finale del film è stato deciso con la mia troupe mentre chiacchieravamo tra noi.

napoli-velata-dvd-bluray-warner-03

Sempre nel backstage abbiamo visto Peppe Barra ringraziarla per aver capito cose che nessun regista prima era stato capace di fargli capire.  Molti la descrivono come una persona umana ma com’è Ferzan Ozpetek sul set?

Semplicemente mi innamoro dei miei attori. Come quando ti innamori di una persona e desideri che stia sempre bene, che mangi bene e etc. Per loro voglio tutto e nel momento culmine dell’innamoramento mi sento parte di loro. Per questo per me è tremendo quando due attori devono girare una scena di sesso, vivo dei contrasti fortissimi. Anche se mi innamoro di loro, cerco di levare loro la sessualità altrimenti per me sarebbe un disastro. In questo film la coppia doveva fare del sesso forte, perché il personaggio di Giovanna è una mezza zitella. Così qualche giorno prima delle rispese ho cominciato a dire a Giovanna e Alessandro: “Ragazzi quella scena è importantissima, preparatevi! Non sono capace a girare scene di sesso quindi mi dovete aiutare!”. Alla fine loro sono arrivati sul set talmente pronti che Giovanna non ha voluto neanche la controfigura per le parti più intime. Mi ha detto “Questa non la voglio qui. Ho più di 40, voglio mostrare le mie ultime cartucce!”. Eravamo circa 60 persone sul set ma nella stanza regnava un silenzio tombale, mentre gli spiegavo cosa fare pensavo, “Vai Ferzan bravo, continua così”. Loro sono stati bravissimi sembrano una coppia vera. Soprattutto Giovanna per me è la migliore attrice che abbiamo oggi in Italia. Se penso a lei e alla scena ho ancora i brividi.

napoli-velata-dvd-bluray-warner-02

Com’è nata l’idea di fare un film di genere?

Nutro da sempre una forte attrazione per il thriller e il mistero. Per esempio ne “La Finestra di Fronte” il vecchio che scruta dentro la finestra, ti mette ansia. Mi piace cullare la tensione e nei miei film inserisco sempre qualcosa di misterioso. L’idea del film è nata quando ho conosciuto una dottoressa a cena tanti anni fa, prima di salutarmi mi ha detto “Devo andare che domani mattina ho un cadavere”. Mi sono chiesto “Chissà cosa farebbe se si ritrovasse il mio cadavere davanti?”. Da questa associazione è nato il soggetto che poi ho sviluppato cinque, sei anni dopo con Gianni Romoli. Mentre ho deciso di girarlo a Napoli perché mi sono innamorato di questa città stupenda quando sono stato a teatro per la Traviata. Una città meravigliosa, ho cercato di condividere il mio amore.

Lei è un uomo del mediterraneo e con i suoi ultimi lavori ci ha mostrato due città diverse ma molto simili: Istanbul e Napoli. Cosa può dirci?

Rosso Istanbul è stato un lavoro molto psicologico, sono tornato a casa, a 50 metri da dove giravamo ho passato la mia infanzia ma per molti aspetti del film sono stato male. Perché ho parlato di me, l’attrice con trucco e parrucco sembrava veramente mia madre. Sono entrato nella mia vita in molto sfacciato. Mentre per Napoli ho cercato di raccontare le mie sensazioni anche se non si può raccontare il profumo della pizza o l’odore del mare. Mi piacerebbe molto riuscire in un film che racconti queste cose. Magari un giorno…

rosso-istanbul-recensione-centro

Il film ha un impatto visivo molto potente, può spiegarci l’importanza di questo aspetto?

Ho sempre un bisogno fisico dell’inquadratura perfetta. Mi piace molto una frase di Marco Ferreri, che ho riportato anche sul mio profilo Instagram “I film senza gli altri non esistono”, dice lui, “Gli altri sono come noi autori del film”. Ha ragione Marco. Ieri per esempio sono stato al cinema ma la proiezione è stata pessima, mi sentivo male. Non posso più vedere una luce brutta, un interno illuminato male o un attore inquadrato male. Forse sarà un segno della vecchiaia ma ho bisogno dell’estetica. Una cosa spaventosa sta succedendo per esempio a Roma, la mia rovina, le luci a LED che hanno messo in giro per la città sono orribili. Il colore di Roma è il giallo e loro hanno messo la luce bianca: la città  è quasi irriconoscibile!

Napoli Velata – Il Blu-Ray Disc

Prodotto e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia il blu-ray disc di Napoli Velata, offre un comparto tecnico all’altezza e interessanti contributi di approfondimento.

Il quadro video mostra un dettaglio di buon livello dove spicca la splendida fotografia in cui si specchia la città di Napoli. Immagine pulita e definita che solo nelle scene più scure regala leggere incertezze ma nulla di preoccupante.

Il versante audio si avvale di una traccia lossless in formato 5.1 DTS HD Master Audio in lingua italiana di buona fattura e con livelli sonori perfettamente bilanciati. Presenti sottotitoli per non udenti in italiano e quelli in inglese.

Come già sottolineato anche il comparto extra si segnala come valore aggiunto di questa trasposizione domestica

Commento del regista Ferzan Ozpetek 
Backstage (17:55) Un viaggio all’interno della realizzazione del film con immagini dal set e interventi di troupe e cast.
Gag sul set (03:29)
Scene Eliminate (03:40)

 

Napoli Velata: In occasione dell'uscita in Home Video dell'ultimo film di Ferzan Ozpetek con protagonisti Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi, in tutti i negozi dal 2 maggio in DVD e Blu-Ray Disc distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia, abbiamo incontrato il regista turco, naturalizzato italiano, per una lunga chiacchierata sulla sua ultima fatica e sulla sua visione della settima arte. Disponibile in versione digitale dal 12 di aprile, Napoli Velata, è un thriller dai toni passionali, avvincenti e misteriosi diretto da Ferzan Ozpetek con protagonista la coppia Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi. Candidato alla bellezza di undici nomination ai David di Donatello, ha trionfato in due categorie…
Commento Finale

Il blu-ray disc di Napoli Velata, offre un comparto tecnico all'altezza e interessanti contributi di approfondimento.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

dreamworks-casa-universal-pictures-cover

36 titoli della Dreamworks Amination tornano in DVD e Bluray dal 20 Giugno

A partire dal 20 giugno Dreamworks rilancia 36 titoli in DVD e Blu-ray con Universal Pictures …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *