matrix-reloaded-revolution-recensione-4k-copertina
Home / HOME VIDEO / Matrix Reloaded e Matrix Revolution – Recensione delle versioni in 4K Ultra HD

Matrix Reloaded e Matrix Revolution – Recensione delle versioni in 4K Ultra HD

I due seguiti del capolavoro delle sorelle Wachoswki, Matrix Reloaded e Matrix Revolution, tornano in home video con Warner Bros. Entertainment Italia in versione 4K Ultra HD. 

Seguiti diretti del primo Matrix, i film proseguono le avventure di Neo (Keanu Reeves) che ora tra i suoi poteri ha sviluppato anche il dono della “Veggenza”. In Reloaded gli umani ribelli continuano la loro battaglia contro le macchine per mettere fine alla schiavitù della specie umana. Guidati dall’Eletto Neo cercano di contrastare il piano delle macchine per distruggere Zion.

matrix-reloaded-revolution-recensione-4k-03

Uscito al cinema qualche mese dopo, Matrix Revolution, continua la narrazione del precedente capitolo e conclude definitivamente la trilogia. La guerra tra gli esseri umani e le macchine è sempre più incessante, gli abitanti di Zion difendono la città con i denti. Privati della guida di Neo, isolato e imprigionato in una sorta di limbo,  Trinity (Carrie-Anne Moss) e Morpheus (Laurence Fishburne), chiedono consiglio a lOracolo per riportarlo all’interno di Matrix.

Scritti e diretti dalle sorelle Wachowski, al tempo fratelli, la trilogia di Matrix trae ispirazione dalle teorie di numerosi filosofi, da Platone a Cartesio e da un enorme intreccio di influenze cinematografiche. I due capitoli conclusivi della storia, che si compone anche dei corti animati denominati Animatrix, non sono stati particolarmente apprezzati dalla maggioranza di critico e pubblico ma restano ancora oggi un grandissimo esercizio di stile, un intricato e intrigante progetto cinematografico. Indispensabili per terminare correttamente il mosaico della storia.

matrix-reloaded-revolution-recensione-4k-02

Prodotti e distribuiti da Warner Bros. Entertainment Italia, le versioni 4K di Matrix Reloaded e Matrix Revolution, arrivano sul nostro mercato in un elegante edizione con slipcover di cartone e amaray nera con al suo interno il film in 4K UHD e in Blu-ray, oltre a un disco con i Contenuti Speciali. Il versante tecnico è strepitoso anche se per il doppiaggio italiano ci dobbiamo accontentare di una normale traccia in 5.1 DD.

Secondo un comunicato della Warner Bros., le Wachowski, hanno affidato la creazione e la supervisione di queste nuove edizioni in 4k Ultra HD alla supervisione del direttore della fotografia della trilogia Bill Pope che ha collaborato a stretto contatto con il laboratorio che ha curato la nuova scansione dal negativo originale. Il risultato finale è sorprendente non solo per il disco in 4K ma anche per il normale disco bluray che ora rappresenta al meglio l’idea fotografica originale con la scissione tra il mondo reale (che vira su di un blu glaciale) e il mondo virtuale/dati con l’indimenticabile tonalità verdognola. Ovviamente nella versione Ultra HD il tutto viene notevolmente ampliato ed è perfettamente visibile grazie anche all’utilizzo dell’HDR  e della sua imponente gamma dinamica. L’aumento di definizione e dettaglio del disco UHD è strabiliante, non solo nei confronti della vecchia versione bluray ma anche del nuovo disco in 1080p derivato dallo stesso master 4K.

matrix-reloaded-revolution-recensione-4k-02

Per quanto riguarda il reparto audio è stato scelto di utilizzare una canonica traccia in 5.1 Dolby Digital per l’ottimo doppiaggio italiano, mentre per la lingua originale troviamo una performante e strepitosa codifica lossless in Dolby Atmos-TrueHD. Se la traccia italiana e utile per apprezzare al meglio il film nella nostra lingua, la controparte inglese ci trascinerà completamente all’interno dell’azione. Non ci sono paragoni che tengono. Presenti i sottotitoli in italiano per non udenti.

Conclude il cerchio il versante dei contenuti speciali, assolutamente indispensabili per godere completamente dell’opera.

Contenuti speciali Matrix Reloaded:

  • Commento audio dei filosofi Dr. Cornel West e Ken Wilber.
  • Commento audio dei critici Todd McCarthy, John Powers e David Thomson.
  • Introduzione scritta dalle Wachowski.
  • Behind the Story: Behind the Matrix (46:57), Car Chase (1:26:07), Teahouse Fight (07:04), Unplugged (40:26), I’ll Handle Them (17:10), The Exiles (17:53)
  • Additional Footage: Enter the Matrix: The Game, Enter the Matrix (42:31)
  • Sleeping Awake (03:43) Video brano del gruppo P.O.D

Contenuti speciali Matrix Revolution:

  • Commento audio dei filosofi Dr. Cornel West e Ken Wilber.
  • Commento audio dei critici Todd McCarthy, John Powers e David Thomson.
  • Introduzione scritta dalle Wachowski.
  • Behind the Story: Behind the Matrix (1.30:05), Crew (25:01), Hel (27:36), Super Burly Brawl  (16:53), New Blue World (26:07), Siege (40:09), Aftermath (39:49)

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

bumblebee-recensione-film-copertina

BumbleBee: La Recensione – Il Lato Umano Dei Transformers

Arriva al cinema BumbleBee, lo spin-off prequel della saga dei Transformers, con protagonisti Hailee Steinfeld, Dylan …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.