Home / TV / Serie TV / Maniac – Nuovo trailer per l’attesa serie di Netflix

Maniac – Nuovo trailer per l’attesa serie di Netflix

Netflix annuncia il nuovo trailer di Maniac, la serie originale Netflix creata da Patrick Somerville, diretta da Cary Joji Fukunaga, con Emma StoneJonah Hill Justin Theroux, che sarà disponibile su Netflix in tutti i paesi in cui il servizio è attivo dal prossimo 21 settembre.

Ambientata in un mondo e in un tempo molto simili ai giorni nostri, Maniac racconta la storia di Annie Landsberg (Emma Stone) e Owen Milgrim (Jonah Hill), tra loro sconosciuti e coinvolti in un misterioso esperimento farmaceutico ciascuno per le proprie ragioni. Annie è delusa, ha perso il controllo della sua vita ed è ossessionata dal rapporto tormentato con la madre e la sorella; Owen, il quinto figlio di una ricca famiglia di imprenditori di New York, conduce la sua vita combattendo contro una forma di schizofrenia. Annie e Owen non vedono un grande futuro davanti a loro, ma trovano una speranza nella cura del Dr. James K. Mantleray (Justin Theroux). Si tratta di un nuovo percorso farmaceutico, che consiste in una precisa sequenza di pillole in grado di riparare ogni danno della mente.

Annie e Owen, insieme ad altri 10 sconosciuti, si sottopongono presso l’istituto Neberdine Pharmaceutical e Biotech ad un esperimento di tre giorni che promette di risolvere definitivamente i loro problemi, senza complicazioni o effetti collaterali. Non tutto andrà come programmato…

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

avatar-leggenda-aang-serie-netflix-copertina

Avatar: La leggenda di Aang – Netflix annuncia una serie live-action

Michael DiMartino e Bryan Konietzko, creatori della serie originale, si riuniscono in qualità di sceneggiatori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *