Home / CINEMA / L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele – Il Trailer Ufficiale, con due partner d’eccezione: WWF e RADIO ITALIA

L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele – Il Trailer Ufficiale, con due partner d’eccezione: WWF e RADIO ITALIA

In vista dell’uscita al cinema del film L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele (18 ottobre), Koch Media contribuisce all’iniziativa WWF a sostegno della salvaguardia delle api e altri  insetti impollinatori

Drizzate le antenne: l’amica dei più piccoli sta per arrivare sul grande schermo. Il film,L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele, dedicato all’ape più simpatica e divertente del mondo, sarà al cinema a partire dal 18 ottobre.

Oltre a far divertire grandi e piccini con la sua nuova avventura, Maia avrà un importantissimo compito, quello di aiutare il WWF nella sua campagna Bee Safe per la salvaguardia di questo importantissimo insetto e degli altri impollinatori, minacciati dai pesticidi e dai cambiamenti climatici.

La campagna “TO BEE OR NOT TO BEE… BEE SAFE”, ha l’obiettivo di mobilitare i cittadini per chiedere all’Unione Europea il divieto totale dei pesticidi più pericolosi per le api e gli altri insetti impollinatori ed un maggior sostegno all’agricoltura biologica nella Politica Agricola Comune (PAC). La campagna Bee Safe prevede anche progetti sul campo per collocare in alcune aree protette, le Oasi del WWF, dei nidi artificiali per gli impollinatori e creare aree seminate con fiori ricchi di nettare per la loro alimentazione.

Maia diventerà, quindi, la speciale mascotte di questa iniziativa del WWF al fine di contribuire a far comprendere a tutti quanto gli insetti impollinatori svolgano un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi.

Se consideriamo le sole api selvatiche, infatti, parliamo di un vero e proprio esercito di oltre 20.000 specie di animali che insieme garantiscono l’impollinazione dei fiori da cui dipende il 35% della produzione agricola mondiale, con un valore economico stimato ogni anno di oltre 153 miliardi di euro a livello globale e 22 miliardi di euro in Europa.

I pesticidi in agricoltura rappresentano la principale minaccia per le api domestiche e selvatiche; per questo la Commissione Europea ha deciso di vietare, a partire dal 2019, tre pesticidi della categoria dei neonicotinoidi, ritenuti tra i più letali per questi insetti. Il divieto riguarda, però, solo l’utilizzo in campo e non il divieto del loro commercio e l’uso nelle serre. Così il pericolo per le api è stato ridotto ma non del tutto eliminato. I cambiamenti climatici e la siccità, poi, rappresentano una ulteriore minaccia: a causa della siccità, infatti, i fiori non secernono più nettare e polline e le api non solo non producono miele, ma rischiano di non riuscire a fornire il loro determinante servizio di impollinazione.

Con la campagna Bee Safe il WWF chiede all’Europa e al governo italiano di eliminare rapidamente dal commercio tutti i pesticidi nocivi per le api e sostenere, attraverso la prossima PAC Politica agricola europea, un aumento delle superfici coltivate in maniera biologica oltre che interventi nelle aziende agricole per la realizzazione di aree con fiori in grado di assicurare il nettare per l’alimentazione degli impollinatori.

Maggiori informazioni sul progetto Bee Safe sono disponibili al sito:https://www.wwf.it/bee_safe.cfm

Maggiori informazioni sull’impatto dei pesticidi sulle api sono disponibili nel rapporto “Cambia la Terra” scaricabile al sito: https://www.wwf.it/cambia_la_terra.cfm

Maia, i suoi amici di sempre, insieme ai nuovi personaggi che la accompagneranno nella nuova avventura del film L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele, sarà protagonista di diverse attività organizzate da Koch Media, in collaborazione con WWF, e parteciperà ad alcune importanti iniziative messe in atto dalla più grande organizzazione mondiale per la conservazione di natura, habitat e specie in pericolo.

(See attached file: L’Ape Maia – Le olimpiadi di miele sostiene la campagna Bee Safe di WWF.DOCX)

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

hitman-2-modalita-fantasma-multiplayer-copertina

HITMAN 2 – Annunciata nuova MODALITÀ FANTASMA – Multiplayer competitivo 1 contro 1

Warner Bros. Interactive Entertainment e IO Interactive hanno annunciato oggi l’aggiunta del multiplayer competitivo in HITMAN …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *