Home / RECENSIONI / Documentario / Le meraviglie del mare, il documentario sugli Oceani di Jean-Michael Cousteau raccontato da Arnold Schwarzenegger

Le meraviglie del mare, il documentario sugli Oceani di Jean-Michael Cousteau raccontato da Arnold Schwarzenegger

Le meraviglie del mare, è il momento giusto per i Documentari al cinema. A meno di un mese dopo la straordinaria distribuzione di Earth II – Un giorno straordinario della Koch Media, ecco arrivare, stavolta con la M2 Pictures, una magnifica opera in 3D.

Le meraviglie del mare 01
Jean – Michael Cousteau ha vissuto praticamente in simbiosi con l’Oceano fin dall’età di sette anni. Lo ha conosciuto, ammirato, imparato ad amarlo, e ora vuole difenderlo. L’acqua circonda la maggior parte della superficie non a caso, perché l’acqua è al principio di ogni cosa, e dunque l’equilibrio e la salute di essa sono fondamentali per l’esistenza del nostro pianeta. Anche i mari stanno morendo, per colpa del riscaldamento globale causato dall’inquinamento. Una barriera corallina che muore è qualcosa di terribile, ne sono già scomparse tante, e altre hanno bisogno di aiuto.

Le meraviglie del mare, diretto proprio da Cousteau con l’aiuto della sua famiglia, che condivide con lui la passione per le immersioni, nasce come monito non solo per i governi internazionali a salvaguardare la purezza degli Oceani, ma anche dei comuni cittadini che devono smetterla di inquinarlo ogni volta che lo attraversano con le loro barche.  Una giusta causa sostenuta da una star di Hollywood famosa per il suo sostegno ai movimenti ambientalisti: Arnold Schwarzenegger.

Le meraviglie del mare 02
Il leggendario Terminator non è solo produttore ma anche la voce narrante del documentario Le meraviglie del mare insieme a Cousetau e alla sua famiglia. La sua voce guiderà gli spettatori anglosassoni, ma anche coloro che andranno a vedere il lungometraggio in versione originale, attraverso le barriere coralline, ricche di pesci variopinti, anemoni e buffi crostacei, ma anche presso i fondali dove girano branchi di squali martello che la famiglia Cousteau incontra senza alcun problema.

Mentre per gli Italiani che la guarderanno doppiata la voce di Arnold non poteva che essere quella di Alessandro Rossi, il suo doppiatore ufficiale, mentre Jean – Micheal Cousteau è doppiato da uno dei migliori caratteristi nostrani: Mino Caprio, che da anni ci fa sbellicare con il suo Peter Griffin.

Un viaggio lungo 85′, dalle isole Fiji alle Bahamas, distribuito nelle migliori sale italiane a partire da giovedì 17 maggio 2018.

Regia: Jean-Michel Cousteau, Jean-Jacques Mantello Con: Jean-Michel Cousteau, Celine Cousteau, Fabien Cousteau, Arnold Schwarzenegg Anno: 2017 Durata: 85 min. Paese: Bretagna, Francia Distribuzione: M2 Pictures.

About Valerio Brandi

Guarda anche

hotel-transylvania-3-intervista-perino

Hotel Transylvania 3 – Intervista esclusiva a Davide Perino, doppiatore di Johnny

Sarà presentato in anteprima nazionale al Giffoni Film Festival 2018 “Hotel Transylvania 3: Una vacanza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *