infinity-war-sconfiggere-thanos-copertina
Home / CINEMA / Avengers: Infinity War – Oltre 14 Milioni di possibili futuri per sconfiggere Thanos…abbiamo scelto i migliori (SPOILER ALLERT)

Avengers: Infinity War – Oltre 14 Milioni di possibili futuri per sconfiggere Thanos…abbiamo scelto i migliori (SPOILER ALLERT)

Avengers: Infinity War è ormai una realtà e molti appassionati hanno già avuto il privilegio di assistere ad uno degli spettacoli cinematografici più divertenti e intriganti dell’anno, quello che, molto probabilmente, era il film più atteso e che ha scosso e lasciato di stucco gli spettatori, al termine di una cavalcata orgiastica per gli occhi durata la bellezza di 149 minuti.

Questo articolo, quindi, non è la recensione del film, che trovate qui, ma una riflessione su quello che abbiamo visto e sopratutto su quello che sarà, ipoteticamente, il prossimo futuro del Marvel Cinematic Universe. L’articolo, perciò, sarà PIENO di SPOILER e se NON avete ancora visto il film e non volete rovinarvi i colpi di scena NON proseguite oltre.

infinity-war-sconfiggere-thanos-testa

Ma veniamo a noi…ATTENZIONE SPOILER

Alla fine di Avengers: Infinity War assistiamo ad uno sconcertante epilogo. Thanos schiocca le dita e metà della popolazione dell’universo conosciuto, tra cui molti dei nostri eroi, diventano cumuli di cenere davanti ai nostri occhi: Star Lord, Drax, Spider-Man, Doctor Strange, Black Panther, Mantis, Groot e altri sono scomparsi senza poter fare nulla. Mentre contiamo i sopravvissuti, ovvero gli Avengers originali (Captain America, Vedova Nera, Thor, Hulk e Iron Man) insieme a War Machine, Nebula e Rocket Raccoon, i titoli di coda scorrono sullo schermo fino all’arrivo della scena nascosta che ci mostra Nick Fury e Maria Hill, con il primo intento ad inviare un messaggio con un cercapersone per poi dissolversi. Prima del definitivo schermo nero, il cercapersone ci rivela la stella di Capitan Marvel. Chiude il tutto la frase “Thanos tornerà“.

Quando si accendono le luci in sala incombe il silenzio e nelle menti degli spettatori si staglia un unico pensiero comune: Cosa accadrà nel prossimo Avengers 4?

Prima di analizzare nel dettaglio i possibili scenari futuri, facciamo un po’ d’ordine nei progetti dei Marvel Studios. Sappiamo che quella che stiamo vivendo è la cosiddetta Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, fase iniziata con Captain America: Civil War (2016) e destinata alla conclusione con l’atteso Avengers 4 (titolo provvisorio) del prossimo anno. Prima di vedere il nuovo film dei vendicatori sono però previsti gli arrivi in sala di Ant-Man and the Wasp (2018) e Captain Marvel (2019). Il primo molto probabilmente si legherà agli avvenimenti successivi a Civil War e ci presenterà Wasp, mentre il secondo sarà con tutta probabilità un titolo stand alone sulla genesi di questo nuovo eroe, sarebbe meglio dire eroina, che sicuramente avrà un ruolo importante nel prossimo film degli Avengers. Le nostre anticipazioni tuttavia non finiscono qui, poiché i Marvel Studios hanno già annunciato un terzo capitolo dei “Guardiani della Galassia” mentre Sony in comune accordo con Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios, ha in cantiere la prossima uscita di Spider-Man. Quindi conosciamo già alcuni dei titoli della possibile quarta fase, anche se Feige ha anche detto che potrebbe abbandonare la divisione in Fasi subito dopo la conclusione della terza. Senza considerare che il successo di Black Panther ha già di fatto lasciato aperta più di una porta per un ritorno in sala dell’eroe del regno di Wakanda, quindi è sicuro che molti degli eroi scomparsi torneranno.

infinity-war-sconfiggere-thanos-05

Seguiteci ancora nel discorso.

Chris Evans (Captain America) ha dichiarato che il suo rapporto con il capitano si interromperà con il prossimo film. Robert Downey Jr. (Iron Man) ha ammesso di voler mollare il suo personaggio prima di diventare imbarazzante, Chris Hemsworth (Thor) ha il contratto in scadenza anche se si è detto pronto alla possibilità di nuovi film, Mark Ruffalo è sempre più avanti negli anni per interpretare Hulk mentre Vedova Nera (Scarlett Johansson) e Occhio di Falco (Jeremy Renner), non hanno ancora chiaro il loro futuro ma sembra sempre più possibile un film su Vedova Nera che molto probabilmente includerebbe anche il personaggio di Renner. Per tutto questo è lecito pensare che molti degli eroi rimasti sul campo di battaglia ci lasceranno definitivamente tra un anno. Sarà un vero trauma per molti visto che già durante lo scontro tra Thanos e Tony la gente in sala ha letteralmente trattenuto il fiato.

Cosa ci dobbiamo aspettare esattamente da Avengers 4?

Ho riunito le menti più brillanti del mio universo Nerd e abbiamo iniziato ad elaborare ipotesi per il prossimo futuro dei vendicatori. Prima di iniziare, quindi, non posso non ringraziare Alessio Mariani, Dario Bellini, Ottavio Coscarella e Tommaso de Virgilio per l’aiuto nella elaborazione delle ipotesi. Ovviamente dovete tenere presente due punti fondamentali, e cioè che molte delle ipotesi possono essere benissimo legate tra loro ma, sopratutto, che tutto è frutto della nostra fantasia.  Un punto da cui partire deve però essere chiaro prima di iniziare tutto questo: Doctor Strange è al corrente di tutto, ha visto oltre 14 milioni di possibili futuri e solo in uno di questi i nostri eroi hanno trionfato; a tale proposito ricordiamo poi alcune delle sue frasi a Tony: “Se devo scegliere tra voi e la gemma sceglierò sempre la gemma”, “Non c’era altro modo” e “Siamo alla resa dei conti“; e non dimentichiamo nemmeno la frase che Thanos rivolge allo stregone del tempo durante gli ultimi attimi dello scontro su Titano “Non hai utilizzato il tuo potere più grande!“. Quindi è palese che tutto il finale di Infinity War passa per le scelte di Doctor Strange.

infinity-war-sconfiggere-thanos-01

Ora, vi starete sicuramente chiedendo: quali sono allora queste benedette ipotesi?

Premesso che Capitan Marvel, Occhio di Falco, Ant-Man e Wasp avranno un ruolo importante nel prossimo film, ci sono ancora degli indizi che ci fanno pensare che non saranno loro a fermare Thanos.

Prima Ipotesi – Thanos e il guanto dell’infinito logorato

Molti di voi avranno notato che alla fine del film, quando Thanos riemerge dal suo sogno, (in cui una piccola Gamora gli chiede “Lo hai fatto? e quanto ti è costato?” e lui risponde “Tutto“), il nostro villain è completamente logorato e, già prima di sparire dalle grinfie di Thor, il suo guanto è praticamente squagliato. Colpa dal tremendo potere sprigionato? Grazie a questa fatalità sarà più facile, per chi è rimasto, affrontare lui e il suo tremendo potere? Vedremo.

Ma siamo sicuri che Thanos, gli Avengers rimasti e quelli scomparsi sono tutti nello stesso universo?

infinity-war-sconfiggere-thanos-03

Seconda Ipotesi – La Rinascita degli eroi (per noi la più probabile)

E’ praticamente certo che tutti quelli che continueranno l’Universo Cinematografico della Marvel sono quelli che al momento risultano morti mentre chi è rimasto finirà il suo ciclo di vita con il prossimo film. L’universo è ora diviso in due linee temporali. Iron Man, Captain America, Hulk, Thor e gli altri sacrificheranno le loro vite per sconfiggere definitivamente il Titano Folle. La loro vittoria ricongiungerà gli universi e riporterà indietro tutti gli eroi che oggi sembrano perduti. Probabilmente torneranno in un periodo temporale importante, magari a New York subito dopo il primo attacco di Thanos, consapevoli del sacrificio dei loro amici grazie ai racconti dei sopravvissuti, ovvero Rocket, Capitan Marvel e pochi altri. Sappiamo anche che Nebula nei fumetti ha ucciso Thanos, e che quindi la sua presenza fra i superstiti può non essere casuale.

infinity-war-sconfiggere-thanos-04

Terza Ipotesi – Tecnologici viaggi nel tempo

Abbiamo letto in rete della fantasia di un Ant-Man capace di viaggiare nel tempo grazie alla possibilità di entrare nel Reame Quantico. Ipotesi fantasiosa e molto improbabile ma, grazie ad essa, ci è venuta in mente una possibilità curiosa: e se fosse possibile viaggiare nel tempo grazie all’utilizzo del B.A.R.F., tecnologia sperimentale di Stark che ci viene mostrata nei primi minuti di Civil War? Una tecnologia ancora grezza, limitata ai viaggi nella memoria che, tuttavia, con l’aiuto di Bruce Banner / Hulk, di Shuri e della tecnologia avanzata del regno di Wakanda, poterebbe essere migliorata e ampliata permettendo così veri viaggi nel tempo. Ovviamente questa possibilità richiede un sacrificio da pagare e i nostri eroi resterebbero confinati in un tempo indefinito, permettendo agli altri di tornare indietro. Ci rendiamo conto che, oggettivamente, è un’ipotesi complicata, anche perché il tempo poteva essere già controllato e modificato da Strange.

infinity-war-sconfiggere-thanos-02

Tutto questo mentre Loki (Tom Hiddleston) sembra l’unico realmente morto… sarà realmente così? Durante il suo scontro con Thanos annuncia di essere immortale, di essere il dio dell’inganno e promette al fratello che il sole splenderà di nuovo. Sarà veramente morto? Alla prova dei fatti sembrerebbe di si ma dall’universo Marvel ci possiamo aspettare di tutto. Non sarà mica lui il salvatore della patria?

E Voi, che teoria avete escogitato? Vi aspettiamo nei commenti.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

soldado-recensione-film-copertina

Soldado – Recensione del folgorante esordio di Stefano Sollima nell’universo di Hollywood

Soldado: Stefano Sollima debutta alla regia internazionale con la direzione del seguito di Sicario. Una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *