Home / HOME VIDEO / Gatta Cenerentola – Recensione del DVD della favola dark ambientata a Napoli

Gatta Cenerentola – Recensione del DVD della favola dark ambientata a Napoli

Disponibile in homevideo dal 22 Dicembre, grazie ad Eagle Pictures, Gatta Cenerentola, il film d’animazione di Alessandro Rak, Dario Sansone, Ivan Cappiello e Marino Guarnieri considerato “il miracolo napoletano”, Una favola dai toni cupi ambientata in una Napoli dark e distopica.

Cenerentola è Mia, cresciuta come gatto di strada nella nave Megaride da quando suo padre, ricco armatore, è stato ucciso. Traumatizzata, vessata dalla matrigna e dalle sue sei figlie, è unica erede delle ricchezze paterne, sfruttate da Salvatore Lo Giusto detto “’o Re”, narcotrafficante che ambisce a estendere il suo dominio dal porto, quartier generale dello spaccio, all’intera città di Napoli, sfondo e protagonista silenziosa -come Mia- di un inarrestabile decadimento in atto. Complice, amico, angelo custode, il “principe azzurro”-poliziotto Primo Gemito. Gatta Cenerentola riprende la vecchia favola popolare raccolta da Giambattista Basile e la trasporta in una Napoli a noi quasi contemporanea, popolata da cantanti neomelodici, trafficanti di droga e tecnologia avveniristica. Una Napoli asettica e distopica “accoglie” questa favola dark in cui passato e futuro, luce e oscurità, cenere e ricordi, musica e malavita si mescolano per raccontare la nobiltà e la miseria della città.

gatta-cenerentola-recensione-dvd-alto

Distribuito da Eagle Pictures, il DVD  di Gatta Cenerentola arriva sul nostro mercato nella classica amaray trasparente, con all’interno un solo disco che riesce ad esaltare le qualità visive e d’animazione del film. Particolarmente riuscito visivamente è la miscela del fondo color cenere, un trattamento che riesce a dare profondità e realtà alle vicende, grazie anche ai giochi di colori e alla cura del dettaglio nel movimento dei corpi.

gatta-cenerentola-recensione-dvd-centro

Il menù per la scelta delle operazioni da eseguire è costruito come un video musicale con in sottofondo la canzone dei Foja “A chi appartieni”.

Il comparto extra vede la presenza di un Making of comprensivo di 5 tracce e di un corto Simposio Suino in Re Minore di Francesco Filippini:

  • La Produzione (07:00): un viaggio all’interno della Mad Entertainment e dall’idea di partire dalla favola tradizionale delle raccolte di Giambattista Basile.
  • Gli attori (11:00): intervista ai doppiatori Alessandro Gassmann (il poliziotto Primo Gemito), Massimiliano Gallo (Salvatore Lo Giusto detto o Re), Maria Pia Calzone ( Angelica, la matrigna) e a tutti gli altri protagonisti.
  • La Musica (09:33): incontrando i Foja, il gruppo musicale folk napoletano, autore della colonna sonora, Enzo Gragnagniello e Luigi Scialdone e Antonio Fresa autori delle musiche.
  • Photogallery
  • Trailer

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

Widows, il ritorno di Steve McQueen al suo miglior film dai tempi di Hunger

In contemporanea mondiale arriva Widows – Eredità Criminale, l’atteso ritorno di Steve McQueen a cinque …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *