Home / HOME VIDEO / Enemy – Recensione del Blu-Ray Disc del film di Denis Villeneuve

Enemy – Recensione del Blu-Ray Disc del film di Denis Villeneuve

Enemy: Nel mese di Ottobre CG Entertainment ha reso disponibile anche in Italia uno dei film inediti del talentuoso Denis Villeneuve, un thriller di matrice psicologica affascinante che lascia spazio a più di una chiave di lettura.

Adam Bell (Jake Gyllenhaal), è un professore universitario di storia, annoiato dalla sua vita fatta di routine e monotonia. Un giorno un suo collega appassionato di cinema gli consiglia di noleggiare un film in DVD. Durante la visione, Adam, si accorge che una delle comparse della pellicola è praticamente identica a lui. Sconcertato e incuriosito da questa straordinaria peculiarità, l’uomo si mette alla ricerca del suo doppio, Anthony St. Claire. La sua ricerca però non sarà semplice come pensava e l’incontro con Anthony, non si rivelerà piacevole come previsto. La sua stessa esistenza ora è in pericolo. Tratto dal romanzo “L’uomo Duplicato” di José Saramago, Enemy, è l’ennesima conferma del talento artistico di Denis Villeneuve. Un film intricatissimo, narrativamente complesso e oggettivamente non semplice da seguire, almeno non per ogni tipo di spettatore. Un’opera tuttavia ricca di spunti di riflessione, dal sapore distopico ma concretamente immersa nel dualismo non solo dell’identità ma anche dell’uomo, della donna e del sesso.

enemy-recensione-bluray-testa

Distribuito da CG Entertainment, il blu-ray disc di Enemy, arriva sul nostro mercato in una elegante amaray trasparente, tipica delle produzioni CG, con al suo interno un disco privo di sbavature tecniche e ricco di approfondimenti sul film. Il quadro video si presenta eccellente, forgiato su di una fotografia giallastra utile per evidenziare al meglio l’atmosfera malsana del film. Non ci sono evidenti segni di sbavature, il dettaglio anche se morbido è esemplare e la pulizia dell’immagine è praticamente perfetta.

enemy-recensione-bluray-centro

Sul versante audio troviamo quattro tracce divise equamente tra il doppiaggio italiano e lingua originale inglese, nelle codifiche 2.0 Dolby Digital e 5.1 DTS HD Master Audio. Sorvolando sulla qualità dei formati stereo,utili per la visione con le casse dalle TV (ma non necessarie), le due codifiche lossless si segnalano per l’ottimo bilanciamento di volumi e canali.

Di notevole interesse il comparto extra che vede la presenza di circa 95 minuti di imperdibili approfondimenti sul film.

  • Making of (49:57) Sul set del film in compagnia del regista, una interessante analisi del suo cinema.
  • Interviste (44:28) a Denis Villeneuve, Jake Gyllenhaal, Sarah Gadon e Mélanie Laurent
  • Io faccio film (01:29) La campagna a tutela del cinema promossa da CG.
  • Trailer
Enemy: Nel mese di Ottobre CG Entertainment ha reso disponibile anche in Italia uno dei film inediti del talentuoso Denis Villeneuve, un thriller di matrice psicologica affascinante che lascia spazio a più di una chiave di lettura. Adam Bell (Jake Gyllenhaal), è un professore universitario di storia, annoiato dalla sua vita fatta di routine e monotonia. Un giorno un suo collega appassionato di cinema gli consiglia di noleggiare un film in DVD. Durante la visione, Adam, si accorge che una delle comparse della pellicola è praticamente identica a lui. Sconcertato e incuriosito da questa straordinaria peculiarità, l’uomo si mette alla ricerca…
Commento Finale

Il blu-ray disc di Enemy, arriva sul nostro mercato in una elegante amaray trasparente, tipica delle produzioni CG, con al suo interno un disco privo di sbavature tecniche e ricco di approfondimenti sul film.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

black-mirror-4-recensione-crocodile-cover

Black Mirror 4 – Episodio 3: Crocodile, l’“episodio” più brutto di tutte le stagioni?

Crocodile: La recensione del terzo episodio della quarta stagione dei Black Mirror Ebbene, stavolta recensirò per voi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *