Home / CINEMA / David di Donatello 2018, domani su Rai1 la cerimonia di premiazione – Ecco tutte le Nomination

David di Donatello 2018, domani su Rai1 la cerimonia di premiazione – Ecco tutte le Nomination

Premi David di Donatello 2018: la 62esima edizione del premio dedicato al cinema torna in prima serata domani sera su Rai1 condotta da Carlo Conti. Ecco tutte le Nomination e gli ospiti previsti.

Dopo due anni di esclusiva Sky, gli Oscar del cinema italiano, i premi David di Donatello 2018, tornano nuovamente su Rai 1, domani 21 marzo, dalle 21:15 in chiaro, condotti da Carlo Conti.

A regnare, per numero di nomination, ben 15, tra cui Miglior Film, Miglior Regista, Miglior Attore e Miglior Attrice non Protagonista è Ammore e malavita dei Manetti Bros. Segue, con 11 nomination Napoli Velata, l’ultima fatica del regista italo-turco Ferzan Ozpetek. 8 candidature per La tenerezza di Gianni Amelio, Nico 1988 di Susanna Nicchiarelli e The Place di Paolo Genovese. Infine, tra i più nominati A Ciambra e Gatta Cenerentola con 7 nomination. Fra gli attori in lizza fra gli altri troviamo Paola Cortellesi, Valeria Golino, Claudia Gerini, Alessandro Borghi (candidato come attore sia protagonista che non protagonista) e Valerio Mastrandrea.

David-di-Donatello-2018-film-alto

La cerimonia più importante del nostro cinema vedrà, inoltre, sul palco la presenza di grandi star internazionali. Fra queste, il regista e produttore premio Oscar, Steven Spielberg, che riceverà il David alla Carriera – Life Achievement Award 2018 che sarà consegnato dall’attrice italiana più celebre all’estero, Monica Bellucci. A Diane Keaton, interprete affascinante e anticonformista, anche lei premio Oscar, andrà un David Speciale. Lo stesso riconoscimento sarà conferito anche a Stefania Sandrelli, protagonista femminile assoluta del cinema italiano e internazionale.

I David di Donatello 2018 ospiteranno anche momenti musicali: tre raffinate esponenti del mondo della canzone italiana – GiorgiaCarmen Consoli e Malika Ayane – eseguiranno dal vivo le canzoni originali di alcuni grandi film del passato, rendendo un loro personale omaggio al cinema italiano.

david-di-donatello-2018-nomination-centro

Ecco tutte le Nomination

Miglior film

A Ciambra
Ammore e Malavita
Gatta Cenerentola
La tenerezza
Nico, 1988

Miglior regista

Jonas Carpignano, A Ciambra
Manetti Bros, Ammore e Malavita
Gianni D’Amelio, La tenerezza
Ferzan Ozpetek, Napoli velata
Paolo Genovese, The Place

Miglior regista esordiente

Cosimo Gomez, Brutti e cattivi
Roberto de Paolis, Cuori puri
Andrea Magnani, Easy
Andrea de Sica, I figli della notte
Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia

Miglior attrice protagonista

Paola Cortellesi, Come un gatto in tangenziale
Jasmine Trinca, Fortunata
Valeria Golino, Il colore nascosto delle cose
Giovanna Mezzogiorno, Napoli velata
Isabella Aragonese, Sole cuore amore

Miglior attrice non protagonista

Claudia Gerini, Ammore e Malavita
Sonia Bergamasco, Come un gatto in tangenziale
Micaela Ramazzotti, La tenerezza
Anna Bonaiuto, Napoli velata
Giulia Lazzarini, The Place

Miglior attore protagonista

Antonio Albanese, Come un gatto in tangenziale
Nicola Nocella, Easy
Renato Carpentieri, La tenerezza
Alessandro Borghi, Napoli velata
Valerio Mastrandrea, The Place

Miglior attore non protagonista

Carlo Buccirosso, Ammore e malavita
Alessandro Borghi, Fortunata
Elio Germano, La tenerezza
Peppe Barra, Napoli velata
Giuliano Montaldo, Tutto quello che vuoi

Miglior sceneggiatura originale

A Ciambra
Ammore e Malavita
La ragazza nella nebbia
Nico, 1988
Tutto quello che vuoi

Miglior sceneggiatura non originale

La guerra dei cafoni
La tenerezza
Sicilian Ghost Story
The Place
Una questione privata

David Giovani

Gatta Cenerentola
Gramigna: Volevo una vita normale
Sicilian Ghost Story
The Place
Tutto quello che vuoi

Miglior documentario

’78 – Vai Piano
Evviva Giuseppe
La lucida follia di Marco Ferreri
Saro
The Italian Jobs: Paramount Pictures e l’Italia

Miglior film europeo

120 Battiti
Borg-McEnroe
Elle
Loving Vincent
The Square

Miglior film straniero

Dunkirk
L’insulto
La la land
Loveless
Manchester by the Sea

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

sulla-mia-pelle-recensione-film-04

Sulla mia pelle – Recensione del film sul caso Cucchi presto disponibile su Netflix

Sulla mia pelle: La vicenda di Stefano Cucchi,  giovane romano arrestato nel 2009 per possesso di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.