Home / RECENSIONI / Documentario / Crime + Punishment. Recensione del documentario di Steve Maing

Crime + Punishment. Recensione del documentario di Steve Maing

Crime + Punishment è stato presentato alla Triennale di Milano nell’ambito del Festival Internazionale Visioni dal mondo. E’ distribuito da CDI-Camera Distribuzioni Internazionali.

In Crime+Punishment viene raccontato lo scandalo delle “quote razziali”, malcostume di qualche anno fa della polizia di New York. Alcuni poliziotti, i più bassi in grado e solitamente appartenenti a minoranze etniche (latinoamericani, afroamericani) venivano obbligati dai loro superiori a arrestare, a volte anche senza reato, cittadini appartenenti ad altre minoranze, per raggiungere una quota minima di arresti necessaria a giustificare spese e budget. Il documentario mostra intercettazioni, inchieste e sedute di tribunale.

crime-punishment-recensione-film-01

Cosa funziona in Crime + Punishment

Nel 2018, dopo 8 anni di presidenza Obama, il primo presidente afroamericano della storia degli Stati Uniti, si potrebbe immaginare che le questioni razziali siano ormai un retaggio del passato. Invece sono ancora un argomento da cronaca e di sfruttamento anche per chi dovrebbe garantire la protezione di tutti. New York è il luogo ideale per fare emergere questi problemi grazie alla sua divisione in quartieri a volte molto ben definiti a livello etnico e linguistico. La storia dei 12 poliziotti che si sono ribellati a questo ricatto potrebbe essere in futuro soggetto di un film di finzione, che sostenga l’importanza dell’integrità morale e lavorativa. Il linguaggio da reportage sul campo restituisce l’immediatezza degli eventi ma descrive anche molto bene le storie e le biografie dei personaggi coinvolti. Il documentario è prodotto da Laura Poitras, autrice di Citizen Four, film intervista su Edward Snowden che vinse l’Oscar qualche anno fa.

crime-punishment-recensione-film-02

Perché non guardare Crime+Punishment

Crime+Punishment è molto dettagliato e attento a restituire la verità di ogni atto di tribunale, udienza, intercettazione, sono elementi che rallentano un po’ la visione, che è comunque interessante nell’analizzare una realtà diversa da quella da noi conosciuta anche attraverso i film.

Crime+Punishment è in sala grazie a CDI-Camera distribuzioni internazionali

Regia: Steve Maing Con: Manny Gomez, Rukia Lumumba,Sandy Gonzales Anno: 2018 Paese: USA Durata:112 min. Distribuzione: CDI

About Alice Vivona

Guarda anche

irishman-immagini-pacino-deniro-03

The Irishman di Scorsese, prime immagini di Al Pacino con De Niro sul set

Ebbene, come molti sapranno, lo scorso mese, dopo anni di gestazione e rimandi continui, sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.