armata-tenebre-bluray-mf-intervista-3
Home / HOME VIDEO / L’Armata delle Tenebre di Midnight Factory, cosa si nasconde dietro un edizione da “paura”? (Intervista)

L’Armata delle Tenebre di Midnight Factory, cosa si nasconde dietro un edizione da “paura”? (Intervista)

Con l’imminente uscita dell’edizione speciale de L’Armata delle Tenebre, attesissima e che non ha mancato di generare tantissimo entusiasmo tra gli appassionati, ma anche qualche critica, abbiamo deciso di fare quattro chiacchiere con i ragazzi di Midnight Factory. Dal processo creativo alle difficoltà affrontate, passando alla nuova linea Classics fino a conoscere le loro idee sul nostro mercato.

  • La prima domanda credo sia doverosa. Chi siete e che cosa fate all’interno di Midnight Factory/Koch Media?

Siamo Stefano Traversari, Category Manager Homevideo e Alessandro Bonetti, Production & Planning Manager Homevideo. All’interno di MF selezioniamo e sviluppiamo i titoli che faranno parte della line-up con la collaborazione di Manlio Gomarasca, noto giornalista dell’ambiente horror italiano.

armata-tenebre-bluray-mf-intervista-copertina

  • L’annuncio dell’uscita dell’edizione speciale de L’Armata delle Tenebre ha suscitato tantissimo entusiasmo, ma non sono mancate critiche sulla scelta di realizzare un edizione in doppio formato (Blu-Ray e DVD) con gift ad un prezzo di partenza più alto rispetto alle vostre normali release. Potete spiegare ai vostri clienti il perché di questa scelta? Quanto è stato difficile e dispendioso ottenere i diritti di questa pellicola?

MF è nata 3 anni fa con l’ambizione di portare in Italia il meglio del cinema horror internazionale, selezionando film di registi emergenti, chicche di genere e grandi classici del passato. Il lancio della linea CLASSICS, iniziato proprio con L’Armata delle Tenebre, ha alimentato la nostra voglia di portare sul mercato un’edizione ancora più curata e speciale nel dettaglio rispetto alle normali release, ricca di valori extra (le tavole del Necronomicon disegnate da Tom Sullivan, ad esempio, sono arrivate dopo una trattativa estenuante dal punto di vista dei tempi e dei costi).  La scelta del doppio formato e il costo dell’edizione hanno suscitato accesi dibattiti, ma i costi che bisogna sostenere per ottenere diritti come questo (ricordiamo che è l’edizione del 25esimo anniversario) e soprattutto gli obblighi contrattuali cui bisogna sottostare (in questo caso la combo è stata una linea guida imposta dall’internazionale) sono altissimi e non trattabili. Ovviamente accettiamo serenamente critiche e consigli (fin quando restano nella costruttività e non nell’insulto gratuito) e continueremo con entusiasmo a percorrere l’ambizioso percorso che ci siamo prefissati ormai 3 anni fa: diventare un punto di riferimento per l’horror nazionale ed internazionale.

armata-tenebre-bluray-mf-intervista-01

  • Da appassionato di vecchia data, reputo che questa vostra edizione in arrivo sia una delle più interessanti del nostro mercato. Non capita molto spesso che una label italiana concentri così tanti sforzi in un singolo prodotto. Cosa ci dobbiamo realmente aspettare da L’Armata delle Tenebre di Midnight Factory? Sarà una stampa numerata e limitata?

L’edizione sarà composta da 3 Bluray e 4 DVD, con le tre versioni del film (internazionale, director’s cut, US theatrical) e una montagna di extra. I dischi saranno contenuti in un mediabook replica del Necronomicon con effetto pelle ed un pentacolo sul retro che si illumina al buio. Inoltre nella slipcase effetto pelle è contenuto anche un book di 44 pagine con il solito approfondimento da parte di Nocturno, questa volta sia in italiano che in inglese per permetterne la fruizione anche alla nostra clientela internazionale, che tante richieste ci ha fatto pervenire dopo la pubblicazione di ZOMBI.

Per quanto riguarda la numerazione, non sarà numerata ma limitata come tutte le edizioni MF. I numeri di preordine e i complimenti ricevuti ci stanno facendo ben sperare, siamo fiduciosi in un rapido esaurimento dell’intera tiratura.

armata-tenebre-bluray-mf-intervista-02

  • In molti abbiamo notato il logo Midnight Classics. Cosa bolle in pentola? Potete darci qualche anticipazione?

Al momento siamo ancora in fase di contrattualizzazione di parecchi titoli che entreranno a fare parte di questa linea, appena avremo il quadro completo rilasceremo una dichiarazione ufficiale con i titoli contenuti. Possiamo dire che ci saranno porte che è meglio non aprire e sguardi di Satana…

  • Vorrei tornare sulla problematica dei diritti di distribuzione di un prodotto. Potete spiegare, a grandi linee, come viene effettuata l’acquisizione di un film?

L’acquisizione di un film avviene nei mercati specializzati di tutto il mondo e attraverso una contrattazione  di diritti (domanda/offerta) e una successiva contrattualizzazione sulla durata dei diritti di sfruttamento, i canali di utilizzo e gli obblighi da rispettare nella pubblicazione. Sono processi molto lunghi, complicati e, come nel caso de L’Armata delle Tenebre, molto onerosi.

  • Negli ultimi anni abbiamo assistito sempre di più ad un esplosione di interesse degli appassionati nel possedere edizioni particolari. Il picco massimo del nostro mercato ultimamente sono state le steelbook ma molti guardano al mercato estero con prodotti di case come NovaMedia, Plainarchivie, Film Arena, Manta Lab. Cosa ne pensate di queste edizioni?

Sono per noi edizioni di riferimento e che vorremmo un giorno “raggiungere” in termini di qualità. Stiamo attuando al momento “la politica dei piccoli passi”, cerchiamo sempre di trovare il giusto equilibrio tra qualità dell’edizione e sostenibilità dei costi.

mitty-manta-lab-exclusive

  • Sempre in chiave mercato. Quanto è importante l’acquisto di un film al day one? Quanto uno di catalogo? Secondo me spesso la piaga del nostro mercato è più la diffidenza nell’acquistare prodotti che non si conoscono, anche se in offerta, che quella di non acquistare al day one il grande titolo del mese. Voi cosa ci potete dire in merito?

Essendo un indipendente la maggior parte dei nostri titoli (tolta la parte theatrical) sono di catalogo/direct to video/film di nicchia. Ci rendiamo conto che l’attenzione e la potenza di comunicazione è focalizzata sui top titles/blockbuster, ciò non toglie che in un mercato ricco di generi e variegato come quello italiano l’importante sia proporre un’offerta valida, che incuriosisca il consumatore e che ci permetta di presidiare le nicchie in cui siamo sempre più specializzati (horror, anime giapponese ed animazione in primis).

L’Armata delle Tenebre di Midnight Factory sarà disponibile in tutti i negozi specializzati (fisici e online) dall’8 di marzo.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

zombi-2-lucio-fulci-bluray-cg-copertina

ZOMBI 2 di Lucio Fulci in Bluray con CG Entertainment grazie al tuo aiuto

Fino al 16 luglio sarà possibile partecipare alla campagna di crowdfunding START UP! di CG Entertainment per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.