Home / RECENSIONI / Drammatico / Wonder – La commovente favola moderna che consacra Jacob Tremblay come il più talentuoso enfant prodige di Hollywood

Wonder – La commovente favola moderna che consacra Jacob Tremblay come il più talentuoso enfant prodige di Hollywood

Tratto dal best seller omonimo, consacrato dal New York Times, Wonder è una favola moderna che, con pacata dolcezza, racconta il primo anno di scuola media di August ‘Auggie’ Pullman, un bambino di dieci anni affetto fin dalla nascita da una malformazione facciale.

La storia di Wonder è incentrata su August “Auggie” Pullman affetto da una grave malattia la sindrome di treacher Collins che per nove anni lo ha costretto a rimanere in casa ed essere sottoposto a oltre venti gravi interventi facciali. Così dopo aver passato i primi anni della propria istruzione in privato è tempo per il giovane August di affrontare la vita di tutti i giorni, confrontarsi con i propri coetanei. Il momento è difficile per il ragazzo e per la sua famiglia che negli anni ha cercato di dargli tutto l’affetto necessario e averlo trattato come una persona come le altre, nonostante la sindrome che lo ha colpito. August incomincia a frequentare la propria classe e l’integrazione non è immediata: giorno dopo giorno August riuscirà a trovare la forza e la convinzione di vivere i momenti di vita quotidiana come un suo coetaneo grazie all’amore della propria famiglia e dei veri amici (pochi) che gli stanno attorno.

Wonder-recensione-alto

Cosa funziona in Wonder

Trascinato dal suo irresistibile protagonista che diventa un modello di forza e determinazione, capace di contrastare qualsiasi stereotipo senza dimenticare mai quella gentilezza di cui oggi si ha disperatamente bisogno, Wonder è un film in grado di coinvolgere sia gli adulti che i ragazzi. È un inno alla diversità, alla comprensione e accettazione del diverso, un invito a non fermarsi alle apparenze ma ad andare in profondità per scoprire la vera essenza delle persone.

Interessante è la sua polifonia narrativa: molti sono i narratori che salgono idealmente sul palcoscenico per offrire la loro versione dei fatti. La doppia anima narrativa  di tenerezza e simpatia si restituisce inoltre nella messa in scena vera e propria, anche grazie alla fotografia che restituisce un mondo da favola, che ci fa immergere completamente nel mondo che vuole raccontarci.

Wonder-recensione-centro

Perché non guardare Wonder

Romanzo di formazione commovente ed emozionante, portatore di un messaggio universale senza mai risultare stucchevole, Wonder è una favola moderna che va assolutamente vista con tutta la famiglia.

Wonder-recensione-basso

Riuscendo a sviluppare in maniera omogenea e non superficiale argomenti quali bullismo, rispetto del prossimo, amore e amicizia, Wonder è un film intelligente, spontaneo perfetto per il Natale, perché i messaggi che porta sono educativi e utili per la società in cui viviamo e anche per noi stessi in relazione con i propri cari e con le persone che ci circondano.

Regia: Stephen Chbosky Con: Julia Roberts, Owen Wilson, Jacob Tremblay, Daveed Diggs, Mandy Patinkin, Sonia Braga, Ali Liebert, Emma Tremblay Durata: 113 Min. Anno: 2017 Paese: USA Distribuzione: 01 Distribution

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

rakuten-tv-aprile-2018-novita-copertina

Rakuten TV – Un Aprile ricco di novità e sorprese

Una Pasqua in compagnia del miglior cinema con Rakuten TV: dall’ultimo capitolo di Star Wars …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *