Home / CINEMA / La Torre Nera – Primo incasso in America nel Week-end
torre-nera-recensione-film-fine

La Torre Nera – Primo incasso in America nel Week-end

La Torre Nera, versione cinematografica dell’omonima saga di romanzi firmata Stephen King, arriva al cinema il 10 agosto. Diretto da Nikolaj Arcel, il film è distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia in 350 copie. Protagonisti della pellicola Idris Elba nei panni del Pistolero e Matthew McConaughey nel ruolo dell’Uomo in Nero. Completano il cast Tom Taylor, Claudia Kim, Fran Kranz, Abbey Lee e Jackie Earle Haley. Il film è già un successo al Box Office americano e nel primo week-end è primo incasso.

“Ho iniziato a scrivere La Torre Nera quando avevo 22 anni, subito dopo terminati gli studi al college, perciò si può dire che mi ci è voluta una carriera intera”, racconta Stephen King, autore della serie di romanzi che dal 10 agosto arriva nelle sale cinematografiche italiane. A dirigere il film è il giovane regista danese Nikolaj Arcel: “Adoro i film che parlano di nuovi mondi, di nuove idee e di mitologia e della formazione del mondo – racconta Arcel che aggiunge – avere la possibilità di dirigere un film tratto da storie che mi facevano sognare, è stato semplicemente incredibile”. Protagonista del film nel ruolo del pistolero è Idris Elba che sul suo personaggio racconta: “Roland non è un cowboy, è un Pistolero ed un cecchino infallibile – dice Elba – quando facciamo la sua conoscenza, è l’ultimo rimasto di una lunga lista di protettori della Torre”. Ad interpretare il ruolo dell’Uomo in Nero è Matthew McConaughey che sul suo ruolo racconta: “Walter è la quintessenza del cattivo nella battaglia mitica del bene contro il male. Se crollasse la Torre, Walter potrebbe sedersi al fianco del Re Rosso”.

Sinossi: Ci sono altri mondi oltre a questo. Arriva sul grande schermo La Torre Nera, tratto dall’avvincente serie di romanzi di Stephen King, uno degli autori più celebri del mondo. Il Pistolero Roland Deschain (Idris Elba), è condannato ad un’eterna battaglia contro Walter O’Dim, conosciuto come l’Uomo in Nero (Matthew McConaughey), per impedire il crollo della Torre Nera, che tiene insieme l’universo. La posta in gioco è il destino del mondo: il bene ed il male si scontreranno in una battaglia estrema, solo Roland potrà difendere la Torre dall’Uomo in Nero.

Leggi la Recensione del Film

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

it-recensione-film-testa

Un Pennywise da Record, il nuovo IT inzia con il botto al Box Office

Nella prima giornata di programmazione IT, il film il nuovo adattamento cinematografico diretto da Andy Muschietti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *