Home / RECENSIONI / Commedia / Questione di Karma – Recensione – Un Film di Edoardo Falcone

Questione di Karma – Recensione – Un Film di Edoardo Falcone

Due anni dopo Se Dio vuole, Edoardo Falcone conferma la sua predilezione per l’osservazione dell’incontro/scontro tra personalità agli antipodi con Questione di Karma, commedia di situazione con protagonisti Elio Germano e Fabio De Luigi.

Dopo l’esordio registico di Se Dio vuole, Edoardo Falcone, che firma anche questa sceneggiatura insieme a Marco Martani, dirige Fabio De Luigi ed Elio Germano in Questione di Karma, commedia in cui Giacomo (Fabio De Luigi), erede della florida industria di famiglia gestita dal nuovo marito della madre e dalla figlia da lei, avuta in seconde nozze, quarantenne cresciuto senza interesse per le cose materiali, generoso e fiducioso nel prossimo, si convince che il padre abiti il corpo del trentenne Mario Pitagora (Elio Germano), affarista intrallazzino che vede in lui reali opportunità di arricchimento. L’incontro tra i due cambierà le vite di entrambi.

questione-di-karma-recensione-alto

Partendo dal karma del titolo, il film di Edoardo Falcone si avventura alla scoperta di come davvero influiscano su noi, e chi ci sta intorno, le scelte che facciamo. Al centro del film c’è la necessità di raccontare l’essere umano, il suo microcosmo fatto di semplicità e complessità e di affrontare temi universali come il tempo che passa, la necessità di trasformarsi per continuare a vivere, l’eterno bisogno di amare e di essere amati. Questione di Karma parte dal costante senso di perdita che accompagna le nostre vite e con il quale dobbiamo, prima o poi, fare i conti.

L’atipico duo formato da Elio Germano e Fabio De Luigi  funziona, ognuno ha il proprio spazio e risulta ben equilibrato e in grado di spalleggiarsi a vicenda. De Luigi finalmente è alle prese con un ruolo diverso da quelli da lui in genere interpretati: se infatti Elio Germano è capace di recitare brillantemente qualunque cosa, il comico emiliano riesce perfettamente a contenere la sua comicità sottile e dirompente per una recitazione pacata e tenera, che non scivola mai nella macchietta. Si serve quindi di una comicità meno di pancia questa volta Falcone, una comicità tiepida, particolarmente attenta a non essere volgare e attaccata moltissimo alle dinamiche fuori dagli schemi di una famiglia borghese con madre svampita e romantica, interpretata da una strepitosa Stefania Sandrelli, e un patrigno a capo, a cui da il volto un irresistibile Eros Pagni, assai fondamentale quando si tratta di evidenziare con la sua bella voce impostata l’irrazionalità dilagante.

questione-di-karma-recensione-centro

Con una lievità e una moderazione che non eccedono mai nel paradossale, Questione di Karma risulta essere una pellicola genuina, compatta, dove si ride regolarmente con garbo e intelligenza, soprattutto per stralunate situazioni che permettono il sorriso pur mantenendo salda la veridicità narrativa.

Regia: Edoardo Falcone Con: Elio Germano, Fabio De Luigi, Daniela Virgilio, Valentina Cenni, Massimo De Lorenzo, Isabella Ragonese, Corrado Solari, Philippe Leroy, Eros Pagni, Stefania Sandrelli Anno: 2017 Durata: 90 Min. Paese: Italia  Distribuzione: 01 Distribution
Due anni dopo Se Dio vuole, Edoardo Falcone conferma la sua predilezione per l’osservazione dell’incontro/scontro tra personalità agli antipodi con Questione di Karma, commedia di situazione con protagonisti Elio Germano e Fabio De Luigi. Dopo l’esordio registico di Se Dio vuole, Edoardo Falcone, che firma anche questa sceneggiatura insieme a Marco Martani, dirige Fabio De Luigi ed Elio Germano in Questione di Karma, commedia in cui Giacomo (Fabio De Luigi), erede della florida industria di famiglia gestita dal nuovo marito della madre e dalla figlia da lei, avuta in seconde nozze, quarantenne cresciuto senza interesse per le cose materiali, generoso e fiducioso nel…
Commento finale - 67%

67%

Questione di Karma

Due anni dopo Se Dio vuole, Edoardo Falcone conferma la sua predilezione per l’osservazione dell’incontro/scontro tra personalità agli antipodi con Questione di Karma, commedia di situazione che vede l'atipico duo formato da Elio Germano e Fabio De Luigi spalleggiarsi a vicenda. Con una lievità e una moderazione che non eccedono mai nel paradossale, Questione di Karma risulta essere una pellicola genuina, compatta, dove si ride regolarmente con garbo e intelligenza, soprattutto per stralunate situazioni che permettono il sorriso pur mantenendo salda la veridicità narrativa.

User Rating: Be the first one !

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

omicidio-italiana-recensione-dvd-copertina

Omicidio all’italiana – Recensione DVD dell’ultima commedia con Maccio Capatonda

Omicidio all’italiana: Maccio Capatonda torna in Home Video con il suo secondo film da regista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *