narcos-s2-recensione-bluray-copertina
Home / HOME VIDEO / Narcos – Recensione, Pablo Ecobar torna in Blu-Ray Disc con la seconda stagione

Narcos – Recensione, Pablo Ecobar torna in Blu-Ray Disc con la seconda stagione

Narcos: Pablo Escobar torna in Home Video con la conclusione del racconto della sua intricata ascesa al potere e del suo conseguente declino

Dopo la resa e la conseguente fuga dalla prigione di massima sicurezza da lui realizzata, Pablo Escobar si nasconde all’interno delle sue proprietà segrete per sfuggire alle grinfie della DEA e della polizia colombiana. Mentre cerca di portare avanti i suoi interessi e si difende dagli attacchi degli agenti della DEA Steve Murphy e Javier Peña, Pablo, deve ora fronteggiare anche una nuova minaccia che può stroncare definitivamente il Cartello di Medellín. Seconda e ultima stagione per la storia di Pablo Escobar con l’ascesa nell’Olimpo del Cartello fino alla sua definitiva scomparsa. Una lotta di potere tra Pablo, gli Stati Uniti e la Colombia che attirò anche l’interesse di tutto il mondo. Wagner Moura, veste ancora, e per l’ultima, volta i panni del signore della droga di Medellín, attraverso una trasformazione fisica impressionante e una interpretazione praticamente perfetta. Una seconda stagione forse meno affascinante dal punto di vista politico ma con un livello qualitativo e artistico ancora eccezionale.  

narcos-s2-recensione-bluray-testa

Prodotto e distribuito da Eagle Pictures, su licenza Netflix, il cofanetto in blu-ray disc di Narcos arriva sul mercato in formato digistak di cartone rosso con al suo interno 3 dischi racchiusi in una slipcase con elementi in rilievo.  Girato in 4K attraverso camere Red Epic, il quadro video di questa seconda stagione è stato felicemente trasposto in una edizione priva di evidenti difetti. La nitidezza e il dettaglio dell’immagine è sempre felicemente proposto e solo nelle scene più scure, lascia intravedere leggeri segni di cedimento con impercettibile rumore video.

narcos-s2-recensione-bluray-centro

Per quanto riguarda il versante audio troviamo due tracce in formato 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano che per l’audio originale. Ambedue le tracce risultano nitide e potenti nel tratteggiare ogni momento della visione. Vi ricordiamo che Narcos è una serie bilingue realizzata volutamente in inglese e spagnolo, creata in questo modo per ottenere una marcata differenza linguistica. Diversità che è stata sagacemente conservata anche nel nostro doppiaggio. Gli americani, o stranieri in generale, comunicano in italiano mentre Pablo Escobar e soci, hanno mantenuto la lingua originale.

Pochi ma interessanti gli extra inclusi a corredo dell’edizione divisi per la superficie dei tre dischi:

Disco 1:

  • Scene tagliate Ep. 1 e 3 (03:22)

Disco 2:

  • Scene Tagliate Ep. 5 e 6 (07:22)

Disco 3:

  • Unredacted (18:50) I segreti della seconda stagione in compagnia di cast, troupe e produzione.
  • Featurette (02:24) Video promozionale della seconda stagione.
  • Scene tagliate Ep. 8 (01:44)
  • Commento audio Ep. 10 Visione dell’episodio in compagnia del produttore, del regista e del protagonista della serie.
Leggi la recensione della Seconda Stagione
Narcos: Pablo Escobar torna in Home Video con la conclusione del racconto della sua intricata ascesa al potere e del suo conseguente declino Dopo la resa e la conseguente fuga dalla prigione di massima sicurezza da lui realizzata, Pablo Escobar si nasconde all'interno delle sue proprietà segrete per sfuggire alle grinfie della DEA e della polizia colombiana. Mentre cerca di portare avanti i suoi interessi e si difende dagli attacchi degli agenti della DEA Steve Murphy e Javier Peña, Pablo, deve ora fronteggiare anche una nuova minaccia che può stroncare definitivamente il Cartello di Medellín. Seconda e ultima stagione per la…
Commento Finale

Il cofanetto in blu-ray disc di Narcos arriva sul mercato in formato digistak di cartone rosso con al suo interno 3 dischi racchiusi in una slipcase con elementi in rilievo. Un box tecnicamente impeccabile.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

godless-recensione-cover

Godless – Netflix punta alto con la miniserie western di Scott Frank

Netflix goes western: scritta e diretta da Scott Frank, Godless è un altro innesto importante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *