Home / HOME VIDEO / Narcos – Recensione della Prima Stagione in Blu-Ray Disc per la serie TV di Netflix

Narcos – Recensione della Prima Stagione in Blu-Ray Disc per la serie TV di Netflix

Narcos: Dopo gli ottimi riscontri di pubblico e critica ottenuti su Netflix, arriva in home video il mito di Pablo Escobar interpretato da  Wagner Moura e diretto da Josè Padilha.

L’ascesa al potere del boss della droga Pablo Escobar, la creazione del cartello di Medellin, la sua intromissione all’interno del governo Boliviano e gli sforzi messi in atto per fermarlo, sono alla base della prima stagione di Narcos. Chi era Pablo Escobar? Chi sono gli uomini che hanno fatto di tutto per porre fine al suo impero? La serie TV americana prodotta da Netflix e diretta dal bravissimo regista brasiliano, Josè Padilha (Robocop remake, Tropa de Elite saga), racconta con un solido e violento spettacolo visivo, una delle storie più cupe della Colombia ma anche del governo degli Stati Uniti. La dilagante diffusione della cocaina negli USA e in Europa negli anni’80, e tutte le azioni lecite e illecite svolte per fermarla, sono racchiuse in un’opera dal grande fascino maledetto. Romanzata ma molto fedele alla realtà, “Narcos“, si è guadagnata in poco tempo i favori del pubblico di Netflix e l’approvazione praticamente unanime della critica. Un prodotto vincente, realizzato con il massimo della cura produttiva.  Solida in chiave di scrittura e sostenuta da un’interpretazione assolutamente vincente di Wagner Moura, e del resto del cast, è una serie televisiva da non lasciarsi assolutamente scappare.

Narcos-recensione-stagione-uno-bluray-testa

Prodotta e distribuita da Eagle Pictures, su licenza Netflix, la prima stagione di “Narcos” arriva in blu-ray disc in un cofanetto in versione digistak, con al suo interno 3 dischi, e un’elegante sovracopertina in formato slipcase di cartone con elementi in rilievo. Girato quasi interamente con camere Red Epic, ad una risoluzione superiore al 4K, il quadro video offerto è di pregevole fattura. Il dettaglio generale è sempre molto alto, dagli ambienti con le sue foreste ai tessuti fino al bianco della cocaina e tutto riproposto con ottima qualità, e solo in alcune scene meno illuminate si rileva un lieve rumore dell’immagine.  Il salto dalla qualità in HD del segnale Netflix al blu-ray dics è lampante, sopratutto se si è privi di televisore 4K e fibra ottica. L’upgrade è assolutamente consigliato.

Narcos-recensione-stagione-uno-bluray-centro

Sul versante audio troviamo due tracce in codifica lossless in 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale. Da segnalare, ai pochi che non conoscono la serie, che “Narcos” è una serie bilingue girata appositamente in inglese e spagnolo, studiata e voluta fortissimamente per questa differenziazione linguistica che è stata intelligentemente mantenuta anche con il doppiaggio italiano. Gli americani, o stranieri in generale, parlano italiano mentre Pablo Escobar e i colombiani, hanno mantenuto le loro voci originali in spagnolo. Il risultato è assolutamente apprezzabile anche se noi vi consigliamo di vedere tutta la serie in originale con l’ausilio dei sottotitoli in Italiano. Tornando alla qualità delle due codifiche, nulla da eccepire: entrambe svolgono perfettamente il loro dovere.  Ottimo bilanciamento dei volumi e utilizzo dei canali e del sub.

Narcos-recensione-stagione-uno-bluray-fine

Per una serie disponibile per sempre nel proprio abbonamento Netflix, oltre ad un incremento della qualità audio e video, i punti che attirano di più un collezionista, e il conseguente acquisto del cofanetto, sono la sua confezione, in questo caso non ci possiamo proprio lamentare, e il suo comparto extra. Non privo di approfondimenti interessanti, il reparto dei contenuti speciali presenta due lacune: la prima è puramente personale, non sarebbe stato male includere un documentario sul vero Pablo Escobar, la seconda invece è purtroppo intrinseca in questa edizione la dove è stata inserita per errore la stessa scena tagliata su due dischi. Un errore marchiano che mina in parte quanto di buono fatto con il resto del cofanetto, che resta comunque di ottimo valore nonostante questa svista.

Disco 1:

  • Commento audio Ep. 01 del regista  Josè Padilha e del protagonista Wagner Moura.
  • Scene tagliate Ep. : 02, 03, 04 (03:26)

Disco 2:

  • Commento audio Ep. 6 del produttore Chris Brancato.
  • Scene Tegliate Ep. 5 (00:34) Per errore è stata inserita la stessa scena dell’episodio 02 presente nel disco 1.

Disco 3:

  • Commento audio Ep. 9 del produttore Eric Newman e direttore Andi Baiz.
  • Scene tagliate Ep. 9 (02:44)
  • Dietro le quinte (20:44) Mini documentario sulla realizzazione della serie con interventi di produzione, troupe e cast.
  • Girare in Colombia (11:10) Come sono state realizzate le riprese in Colombia con interventi di produzione, troupe e cast.
  • La barriera linguistica (11:10) L’importanza di girare la serie con impostazione bilingue.

Narcos: Dopo gli ottimi riscontri di pubblico e critica ottenuti su Netflix, arriva in home video il mito di Pablo Escobar interpretato da  Wagner Moura e diretto da Josè Padilha. L'ascesa al potere del boss della droga Pablo Escobar, la creazione del cartello di Medellin, la sua intromissione all'interno del governo Boliviano e gli sforzi messi in atto per fermarlo, sono alla base della prima stagione di Narcos. Chi era Pablo Escobar? Chi sono gli uomini che hanno fatto di tutto per porre fine al suo impero? La serie TV americana prodotta da Netflix e diretta dal bravissimo regista brasiliano, Josè…
Commento Finale - 79%

79%

Elegante slipcase con elementi in rilievo e box in Digistak con 3 dischi per la prima stagione di "Narcos". Video e Audio di ottimo livello e extra interessanti. Unica macchia un errore di ripetizione negli extra.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

lucca-comics-games-2017-novita-copertina

Lucca Comics and Games 2017 – Tutte le novità della nuova edizione

Il 18 Ottobre si è tenuta alla Feltrinelli di Piazza Duomo di Milano la conferenza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *