Home / HOME VIDEO / La Mummia – Recensione del Blu-Ray Disc 4K del film con protagonista un Tom Cruise dannato per l’eternità

La Mummia – Recensione del Blu-Ray Disc 4K del film con protagonista un Tom Cruise dannato per l’eternità

La Mummia: Dopo il positivo riscontro in sala arriva in Home Video il primo capitolo del Dark Universe, l’universo cinematografico dedicato ai mostri classici della Universal Pictures

Tom Cruise veste i panni di Nick Morton, sergente dell’esercito britannico e noto cacciatore di tesori, che scopre per puro caso la tomba della principessa egizia Ahmaneth, scatenando una maledizione che si abbatterà su se stesso e sull’intera popolazione mondiale. Divertente e sollazzante film d’avventura diventerà nei prossimi anni l’origin story che ruoterà all’interno del Dark Universe. Erroneamente confrontato con il classico di Karl Freund con protagonista l’immortale Boris Karloff, è una sorta di versione riveduta e modernizzata del più recente film di Stephen Sommers. Un prodotto in cui azione e ironia giocano un ruolo fondamentale per l’intrattenimento dello spettatore.

la-mummia-recensione-bluray-testa

Prodotta e distribuita da Universal Pictures Home Entertainment Italia, l’edizione in blu-ray in nostro possesso de La Mummia, si avvale di un doppio disco con il film in versione 4K e ovviamente la normale in alta definizione. Il tutto custodito in una elegante slipcover di cartone con amaray nera. Girato in parte su pellicola, ma completato in digitale 2K, presenta un quadro video riversato in HDR di notevole livello. I volti, la sabbia i tessuti e gli ambienti trasudano di perfezione attraverso una definizione pulita e spaziale. Croma, neri, bianchi e compressione è tutto gestito alla grande. Nulla da segnalare anche per la visione in 1080p, con le dovute proporzioni siamo al cospetto della stessa qualità tecnica.

la-mummia-recensione-bluray-centro

Sul versante audio purtroppo non ha ancora preso piede la nuova politica audio per i dischi in 4K per il doppiaggio italiano di Universal. Ci dobbiamo per questo accontentare di una buona traccia in 5.1 DTS che regala un’ottima resa generale, attraverso un mix ben calibrato di canali e volumi. Un ottimo compromesso ma comunque inferiore al Dolby Atmos della lingua originale.

Ricco il comparto dei contenuti speciali che offre, oltre al commento al film del regista, molti contributi di approfondimento.

Scene estese ed eliminate (04:53) Quattro scene eliminate o estese.
Cruise & Kurtzman: una conversazione (21:15) Il protagonista e il regista ci narrano la genesi del progetto.
Radicato nella realtà (06:52) Regista, cast e troupe raccontano come è stato reso moderno il mito della Mummia.
Vita in assenza di gravità (07:32) La creazione dell’incidente aereo.
Ecco Ahmanet (07:32) Sofia Boutella e il resto del cast analizzano il personaggio.
Cruise in azione (06:09) Tom, il cast e la troupe raccontano le scene d’azione.
Diventando Jekyll e Hyde (07:10) Il ruolo di Russell Crowe.
Caos coreografato (06:35) Ricostruzione di una scena esplosiva
Alla ricerca di un’anima (05:43) La storia del protagonista.
Ahmanet rinasce: Graphic novel animato (03:52) Il fumetto animato del film.
Commento al film del regista.

Leggi la recensione del Film
La Mummia: Dopo il positivo riscontro in sala arriva in Home Video il primo capitolo del Dark Universe, l'universo cinematografico dedicato ai mostri classici della Universal Pictures Tom Cruise veste i panni di Nick Morton, sergente dell’esercito britannico e noto cacciatore di tesori, che scopre per puro caso la tomba della principessa egizia Ahmaneth, scatenando una maledizione che si abbatterà su se stesso e sull'intera popolazione mondiale. Divertente e sollazzante film d’avventura diventerà nei prossimi anni l’origin story che ruoterà all'interno del Dark Universe. Erroneamente confrontato con il classico di Karl Freund con protagonista l’immortale Boris Karloff, è una sorta di versione riveduta e modernizzata…
Commento Finale

Tecnicamente impeccabile.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

godless-recensione-cover

Godless – Netflix punta alto con la miniserie western di Scott Frank

Netflix goes western: scritta e diretta da Scott Frank, Godless è un altro innesto importante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *