Home / CINEMA / Isola Del Cinema 2017 – Roma Città Creativa: via alla XXIII edizione della rassegna estiva capitolina
isola-del-cinema-alto

Isola Del Cinema 2017 – Roma Città Creativa: via alla XXIII edizione della rassegna estiva capitolina

Dal 17 giugno al 3 settembre prende vita ancora una volta l’Isola del Cinema, il festival cinematografico ed evento più importante dell’estate romana. Rassegne, selezioni, mostre e conferenze sullo scenario dell’Isola Tiberina. Il report della presentazione.

Sempre più grande, sempre più diversificata e radicata. La rassegna L’Isola del Cinema 2017 saluta l’estate inaugurando sabato 17 giugno la propria edizione numero 23. Giusto traguardo per l’evento di stampo cinematografico (ma non solo) più importante dell’estate romana, ormai da tempo punto di riferimento nella non sconfinata offerta della capitale in questo ambito.
L’Isola del Cinema 2017, con il suggestivo nome di lancio “Roma Città Creativa“, è stato presentato in pompa magna lo scorso 15 giugno nella conferenza indetta dagli organizzatori. Oltre al patron Giorgio Ginori, hanno preso parola le diverse voci degli enti coinvolti nella manifestazione (dal Mibact al Centro Sperimentale), con spazio  anche per rappresentati dei diversi paesi dell’Est che, presentando la propria cinematografia contemporanea, faranno da filo conduttore ad un edizione che si preannuncia mastodontica.
Andiamo allora a vedere di cosa si comporrà questa incarnazione del festival dell’Isola Tiberina.

isola-del-cinema-medio

Il “Città Creativa” del titolo non richiama, come verrebbe da  pensare, il film di Rossellini, quanto piuttosto la recente proclamazione da parte dell’UNESCO di Roma quale “City of Film”. Partendo da questa importante responsabilità culturale, l’Isola del Cinema 2017 spazierà questa edizione dal riproporre nella suggestiva ambientazione dell’isolotto sul Tevere le diverse pellicole italiane e internazionali della stagione, e al mettere contemporaneamente in scena diverse rassegne dalle valenze più variegate.
Si andrà dunque dall’assegnazione del Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda (che riproporrà naturalmente gli  exploit di registi agli esordi, con presenza in sala degli autori), alla presentazione dei maggiori documentari della stagione per il ciclo Fuoco Sul Reale. Altro fiore all’occhiello sarà rappresentato dalla selezione East Is East, che come da  titolo porterà nelle tre sale a disposizione diversi rappresentati dalle industrie cinematografiche di Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud, Israele e Balcani.
Immancabile lo spazio dedicato all’impegno. Oltre alla ormai ben nota rassegna di cortometraggi amatoriali Mamma Roma e i suoi Quartieri (opportunità per giovani  filmaker di raccontare la propria zona, con occhi naturalmente alle realtà periferiche), l’Isola del Cinema 2017 andrà incontro al dibattito attualissimo sulla parità di genere in ambito cinematografico. Sette lungometraggi in lingua originale saranno proiettati per la rassegna European Women Filmaker: filo conduttore, la firma di registe donne.

isola-del-cinema-basso

Tutto ciò per quanto riguarda la semplice offerta cinematografica dell’Isola del Cinema 2017. Ma parlavamo di diversificazione: e allora non mancherà lo spazio dedicato alle più disparate realtà contemporanee in ambito dell’intrattenimento, dalle sezioni Generation (dedicato alle tendenze culturali millennial), a quella dedicata alla Virtual Reality, passando per l’avanguardia della Silent Disco alla Cinematherapy (la location, ricordiamolo, è condivisa con lo storico ospedale romano del Fatebenefratelli). Inoltre: ricordo dei movimenti del ’77 in ottica del quarantennale, rassegna dedicata alla migrazione, beneficenza per la comunità Sant’Egidio. E mostre, su cibo, poesia, letteratura.
Non ammette repliche, l’Isola del  Cinema 2017. Il più scettico degli avventori troverà per forza di cose qualcosa per lui. Il festival, partito il 17 giugno, proseguirà per tutta l’estate fino al prossimo 3 settembre. Tre le arene impiegate (Groupama, Cinelab e Spazio Q8), la location, ovviamente, l’Isola Tiberina. Biglietti a prezzi accessibili e ulteriori informazioni sul sito ufficiale dell’Isola del Cinema. Che altro?

About Saverio Felici

Di stanza a Roma, amante del cinema in ogni sua forma da quando riesce a ricordare.Coniugando le passioni più disparate, scrive di tutto su tutto, con un occhio di riguardo alla settima arte. Dal pop-corn movie più becero al più pretenzioso dei film d'autore.

Guarda anche

raphael-gualazzi-live-roma-dicembre-copertina

Raphael Gualazzi – In Concerto a Roma a Dicembre

Raphael Gualazzi aggiunge nuove date al calendario del “Love Life Peace TOUR“, la tournée prende il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *