Home / CULTURAL / Facciamo Che Io Ero – Virginia Raffaele debutta su Rai 2 con il suo primo One Woman Show

Facciamo Che Io Ero – Virginia Raffaele debutta su Rai 2 con il suo primo One Woman Show

Dopo la dirompente partecipazione al Festival di Sanremo, Virginia Raffaele torna in televisione con il suo primo One Woman Show, Facciamo Che Io Ero, in onda per quattro puntate da Giovedì 18 maggio, alle 21.20 su Rai2.

Dopo il successo a Sanremo e i sold oud nei teatri di tutta Italia con il suo spettacolo Performance, Virginia Raffaele debutta nel suo primo One Woman Show e lo intitola Facciamo Che Io Ero: come i giochi dei bambini, lo stratagemma con cui prendono vita le sue maschere, in un luogo dove tutto è possibile, in cui Virginia Raffaele sarà performer, comica, attrice, caratterista, conduttrice, cantante, ballerina. “Un varietà contemporaneo – spiega una raggiante Virginia – con tre piste come al circo, a ricordare le mie origini, i miei nonni, l’avanspettacolo”.

“Non faccio satira politica, faccio satira di costume e, guarda il caso, a volte coincidono. Non scelgo i personaggi d’attualità, ma quelli che mi incuriosiscono. Ad esempio di Sandra Milo mi colpì la sua visione fanciullesca del mondo. Della Fracci mi affascina molto la sua vita e i suoi studi. Poi lavoro per coerenza e immagino cose. E’ straordinario quando ci azzecco. Carla Fracci mi confessò che quando Nureyev la strattonava diceva parolacce, come avevo immaginato io”. Parla così la Raffaele dei suoi personaggi e di come nascano dopo un’attenta osservazione, e molti saranno le maschere che l’accompagneranno in quest’avventura televisiva: da Ornella Vanoni a Sabrina Ferilli, da Carla Fracci a Donatella Versace passando per Marina Abramovic, ma arriveranno anche nuovi personaggi come Melania Trump.

Ospiti della prima puntata, “due bei manzoni” come definiti scherzosamente dal direttore di Rai2, Ilaria Dallatana: Roberto Bolle, protagonista di un passo a due con la sua Carla Fracci e Gabriel Garko intervistato da Virginia/Donatella Versace conduttrice del suo Late Night, ma anche Francesco Gabbani, Malika Ayane, Lillo e Greg, Lino Guanciale, e una grande attrice italiana, che si esibirà in un’intensa lettura.

facciamo-che-io-ero-virginia-raffaele

E a chi chiede se ha paura che qualcuno se la prenda ancora per le sue imitazioni Virginia Raffaele risponde così: “Prendendo in prestito esseri umani si hanno reazioni umane. È normale ma non penso di essere mai caduta nella cattiveria gratuita. Tengo a una certa eleganza. Il mio obbiettivo è solo divertire il pubblico”.

Prodotto da Rai2 in collaborazione con Ballandi Multimedia, scritto e ideato da Virginia Raffaele e Giovanni Todescan con Marco Terenzi, Dario Tajetta, Simone Di Rosa, e Paolo Cananzi e la collaborazione ai testi di Mattia Torre e Daniele Prato, Facciamo Che Io Ero andrà in onda da Giovedì 18 maggio (a seguire sempre il mercoledì) alle 21.20 su Rai 2 per quattro puntate.

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

teatro-brancaccio-copertina

Teatro Brancaccio – Presentata la Stagione teatrale 2016/2017

Il Teatro Brancaccio presenta la sua nuova stagione teatrale, un mix tra produzioni tradizionali e qualche innesto …

Un commento

  1. La punntata era gradevole ma doveva esserci il puntondolente…. e ti pareva che dovesse associare ” qualunquisti o peggio, vegani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *