Home / HOME VIDEO / Civiltà perduta – Recensione del Blu-Ray Disc del film che ci trascina nel cuore della Foresta Amazzonica

Civiltà perduta – Recensione del Blu-Ray Disc del film che ci trascina nel cuore della Foresta Amazzonica

Civiltà perduta: L’ultimo film di James Gray arriva finalmente in home video con Eagle Pictures dopo l’ottimo riscontro di critica e il positivo passaggio in sala

Anni ’20 Inghilterra, il colonnello Percy Fawcett (Charlie Hunnam) decide di partire all’avventura nel cuore della Foresta Amazzonica, disposto ad abbandonare moglie e figli pur di scoprire la leggendaria e complessa civiltà della città di nome Z. Obbiettivo da tutti ritenuto impossibile, un sogno oltre i limiti di una società dell’epoca. Gli anni e i viaggi si susseguono così come i fallimenti, Fawcett incontra sempre più diffidenza per una missione in cui solo lui e pochi uomini sembrano credere, oltre all’appoggio quasi incondizionato della moglie. Una vita spesa all’insegna del rifiuto degli usi e costumi della propria società è alla base dell’ultimo film di James Gray, cineasta ricco di talento e amante di un cinema devoto al classicismo ma non privo di modernità. Un viaggio interiore dal ritmo compassato ma dalla bruciante passione per la libertà.

civilta-perduta-recensione-bluray-testa

Prodotto e distribuito da Eagle Pictures, il blu-ray disc di Civiltà Perduta arriva sul nostro mercato in una ormai consueta amaray dorata per un disco tecnicamente impeccabile e non privo di qualche apprezzabile contenuto di approfondimento. Il quadro video proposto è pregevole con una grana aggiunta in post-produzione per evocare nello spettatore malinconia e il fascino del passato. La splendida fotografia del film, dei veri e propri quadri in movimento, risplende attraverso una trasposizione impiccabile in cui primi piani e panoramiche lasciano estasiati.

civilta-perduta-recensione-bluray-centro

Sul versante audio troviamo due codifiche lossless in formato 5.1 DTS HD Master Audio, sia per il doppiaggio italiano che per la lingua originale inglese. Un film composto essenzialmente da dialoghi, colonna sonora e rumori ambientali, ottimamente riproposti da una pulizia cristallina e solidità delle due tracce.

Per quanto riguarda il comparto extra, oltre al trailer, sono stati inclusi  due interessanti contributi di approfondimento.

  • Dentro il set (07:56) Immagini dal set durante le riprese.
  • Interviste a Sienna Miller (06:56) L’attrice racconta il suo personaggio, il tema del film e il suo rapporto con il protagonista.
  • Trailer
Civiltà perduta: L'ultimo film di James Gray arriva finalmente in home video con Eagle Pictures dopo l'ottimo riscontro di critica e il positivo passaggio in sala Anni ’20 Inghilterra, il colonnello Percy Fawcett (Charlie Hunnam) decide di partire all'avventura nel cuore della Foresta Amazzonica, disposto ad abbandonare moglie e figli pur di scoprire la leggendaria e complessa civiltà della città di nome Z. Obbiettivo da tutti ritenuto impossibile, un sogno oltre i limiti di una società dell’epoca. Gli anni e i viaggi si susseguono così come i fallimenti, Fawcett incontra sempre più diffidenza per una missione in cui solo lui e pochi uomini…
Commento Finale

Il blu-ray disc di Civiltà Perduta arriva sul nostro mercato in una ormai consueta amaray dorata per un disco tecnicamente impeccabile e non privo di qualche apprezzabile contenuto di approfondimento.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

godless-recensione-cover

Godless – Netflix punta alto con la miniserie western di Scott Frank

Netflix goes western: scritta e diretta da Scott Frank, Godless è un altro innesto importante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *