Home / TV / Serie TV / Atlanta – Recensione della prima stagione della serie TV che ha incantato l’America

Atlanta – Recensione della prima stagione della serie TV che ha incantato l’America

Atlanta: Donald Glover regala al panorama televisivo la sua opera factotum, serie che ha vinto ben 2 tra i più prestigiosi Golden Globes  (miglior serie e miglior attore per la categoria comedy),  attraverso la storia dell’aspirante rapper Paper Boi (Brian Tyree Henry) e del suo manager, il cugino Earn (Donald Glover), alle prese con il lancio della carriera del primo nella capitale della Georgia.

L’apprezzamento generale che si è riversato prepotentemente su Atlanta fin dagli esordi sulla rete americana FX, è facilmente intuibile sin dal primo episodio: Donald Glover aka Childish Gambino (il nome d’arte da rapper) riesce con questa serie ad imbrigliare ogni aspetto dell’immaginario collettivo della cultura black, dando vita ad un vero e proprio manifesto di tale movimento. Il risultato, ovviamente irresistibile, è dato prima di tutto dalla totale libertà creativa ottenuta da Glover per questo progetto: infatti rappresenta uno dei prodotti televisivi più intimi tutt’ora in circolazione, in quanto è ben distinguibile il tratto e la mentalità dell’autore di questo gioiello, evitando quindi l’oppressione ideologica che spesso i network imprimono su soggettisti e sceneggiatori televisivi. In questo caso l’obiettivo che Glover con questa serie si ripromette di raggiungere è lampante, raccontare, in chiave spesso comica e a tratti surreale e grottesca, la realtà caratteristica del territorio di Atlanta, fornendone un ritratto estremamente veritiero.

atlanta-stagione-uno-recensione-serie-tv-testa

Atlanta non si pone quindi il problema di trattare tematiche scomode, come la questione razziale, la quale permette di espandere il discorso imbastito dalla serie fino all’America nella sua interezza (anche e soprattutto riflettendo sull’opinione che i media preservano ancora nel 2017 nei confronti della comunità nera), ma la modalità della narrazione è talmente spigliata (nell’accezione maggiormente positiva del termine) che risulta inevitabile accomunarla ad una contrapposizione comica di The Wire.

atlanta-stagione-uno-recensione-serie-tv-centro

La serie tuttavia fa un passo in avanti, mostrando l’universo musicale tipico di Atlanta, città dove ha avuto gli albori il genere sempre più diffuso ed influente della “trap music”; il tutto tratteggiato con una tagliente ironia basata sul deridere e sullo stravolgere degli stereotipi, diventata l’elemento più caratteristico del prodotto e che lo rende probabilmente unico nel suo genere.

Regia: Vari Con: Donald Glover, Brian Tyree Henry, Keith Stanfield, Zazie Beetz Anno: 2016-in corso Durata: 30 Min. (episodio) Paese: USA Distribuzione: Fox (SKY)
Atlanta: Donald Glover regala al panorama televisivo la sua opera factotum, serie che ha vinto ben 2 tra i più prestigiosi Golden Globes  (miglior serie e miglior attore per la categoria comedy),  attraverso la storia dell’aspirante rapper Paper Boi (Brian Tyree Henry) e del suo manager, il cugino Earn (Donald Glover), alle prese con il lancio della carriera del primo nella capitale della Georgia. L’apprezzamento generale che si è riversato prepotentemente su Atlanta fin dagli esordi sulla rete americana FX, è facilmente intuibile sin dal primo episodio: Donald Glover aka Childish Gambino (il nome d’arte da rapper) riesce con questa serie…
Commento Finale - 90%

90%

“Atlanta” rappresenta un vero colpo di fulmine: mai una serie comedy prima d’ora era riuscita a fornire al suo pubblico uno spaccato riguardo un microcosmo poco conosciuto come quello della città americana, in modo così vivido e tangibile, dotandolo di un humour atipico all’interno del panorama televisivo e per tale motivo ancor più travolgente ed efficace.

User Rating: Be the first one !

About Davide Colli

Davide Colli
"La persona sbagliata nel luogo e al momento terribilmente giusti" cit.

Guarda anche

American-Playboy-amazon-prime-video-copertina

Amazon Prime Video – Lancio Globale di American Playboy: The Hugh Hefner Story

Prodotto dal vincitore dell’Emmy Award Stephen David Entertainment e Alta Loma Entertainment, la serie Amazon …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *