Home / RECENSIONI / Commedia / Adorabile Nemica – Recensione – Un Film di Mark Pellington

Adorabile Nemica – Recensione – Un Film di Mark Pellington

Diretto da Mark Pellington e interpretato dall’inedito duo Shirley MacLaine – Amanda Seyfried, Adorabile nemica è una commedia scoppiettante e divertente, un esplosione di vitalità e freschezza in cui è la parola ad essere esplorata.

Presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2017, Adorabile nemica indaga con delicatezza ed irriverenza temi importanti come il tempo che passa, la vita, la morte e la memoria come eredità per chi verrà dopo di noi. Harriet Lauler (Shirley MacLaine) è un’anziana donna dispotica e decisa, abituata ad avere il pieno controllo della sua vita e delle persone che le stanno accanto: divorziata e in pensione, trascorre la sua giornata a rimproverare e correggere il lavoro del suo giardiniere, della governante e persino della parrucchiera. Sola nella sua grande casa, Harriet pare pronta a salutare questa vita, ma la vista della sezione necrologi del giornale locale innesca la sua preoccupazione: come verrà ricordata? Harriet incarica una giovane giornalista e aspirante scrittrice, Anne (Amanda Seyfried), di raccogliere le testimonianze della famiglia e degli ex colleghi e di scrivere per lei il miglior elogio funebre.

adorabile-nemica-recensione-alto

Si ride, si riflette sulla vita, si scherza sulla morte (l’idea della preparazione del necrologio “da viva” è spettacolare nella sua assurdità), il tutto con una leggerezza straordinaria e un sottile sarcasmo che rendono la pellicola davvero piacevole. Il regista Mark Pellington mette a fuoco le tante dicotomie alla base della sceneggiatura: parola e testo, vita e morte, passato e futuro. E’ proprio la parola (o meglio il racconto e la sua elaborazione) ad essere esplorata – come rimanda il titolo originale The Last Word – in questa commedia tutta la femminile.

Scritta su misura per l’immagine di donna forte e dal carattere imprevedibile dell’icona dell’old comedians Shirley MacLaine, Adorabile Nemica si fa trasportare dalla sua sarcastica e incontenibile protagonista che, a ritmo di indie rock, riesce a conquistare subito lo spettatore. La affianca una Amanda Seyfried finalmente degna di nota, che inizia in sordina, travolta dalla grandezza della MacLaine, ma che recupera in fretta e si dimostra una spalla ideale. Merito sicuramente dell’atmosfera indipendente che pervade il film e che lo rende originale, fresco e per niente banale.

adorabile-nemica-recensione-centro

Dosando con grande attenzione gli elementi più ironici e quelli inevitabilmente più commoventi in modo da ottenere un mix veramente equilibrato, Adorabile Nemica è un’opera deliziosa che riesce a trattare i temi più disparati mantenendo intatta una leggerezza e una forte chimica tra le protagoniste. Funzionano infatti gli scambi, le punzecchiature, ma anche i momenti di affetto, tenerezza e confronto fra l’attrice cult e la Seyfried.

 

Regia: Mark Pellington Con: Shirley MacLaine, Amanda Seyfried, AnnJewel Lee Dixon, Anne Heche, Philip Baker Hall, Gedde Watanabe, Thomas Sadoski, Tom Everett Scott, Joel Murray, Yvette Freeman Anno: 2017 Paese: USA Durata: 108 Min. Distribuzione: Teodora Film 
Diretto da Mark Pellington e interpretato dall'inedito duo Shirley MacLaine - Amanda Seyfried, Adorabile nemica è una commedia scoppiettante e divertente, un esplosione di vitalità e freschezza in cui è la parola ad essere esplorata. Presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2017, Adorabile nemica indaga con delicatezza ed irriverenza temi importanti come il tempo che passa, la vita, la morte e la memoria come eredità per chi verrà dopo di noi. Harriet Lauler (Shirley MacLaine) è un’anziana donna dispotica e decisa, abituata ad avere il pieno controllo della sua vita e delle persone che le stanno accanto: divorziata e in pensione, trascorre la…
Commento Finale - 68%

68%

Adorabile Nemica

Diretto da Mark Pellington e interpretato dall'inedito duo Shirley MacLaine - Amanda Seyfried, Adorabile nemica indaga con delicatezza ed irriverenza temi importanti come il tempo che passa, la vita, la morte e la memoria come eredità per chi verrà dopo di noi. Dosando con grande attenzione gli elementi più ironici e quelli inevitabilmente più commoventi in modo da ottenere un mix veramente equilibrato, Adorabile Nemica è un'opera deliziosa che riesce a trattare i temi più disparati mantenendo intatta una leggerezza e una forte chimica tra le protagoniste. Il regista Mark Pellington mette a fuoco le tante dicotomie alla base della sceneggiatura: parola e testo, vita e morte, passato e futuro. E' proprio la parola (o meglio il racconto e la sua elaborazione) ad essere esplorata - come rimanda il titolo originale The Last Word - in questa commedia tutta la femminile.

User Rating: Be the first one !

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

omicidio-italiana-recensione-dvd-copertina

Omicidio all’italiana – Recensione DVD dell’ultima commedia con Maccio Capatonda

Omicidio all’italiana: Maccio Capatonda torna in Home Video con il suo secondo film da regista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *