Home / HOME VIDEO / 7 minuti – Recensione del Blu-Ray Disc del film dedicato al diritto al lavoro diretto da Michele Placido

7 minuti – Recensione del Blu-Ray Disc del film dedicato al diritto al lavoro diretto da Michele Placido

7 minuti: La drammatica ricostruzione della lotta al diritto al lavoro di undici donne, diretta da Michele Placido e interpretata da un ottimo cast al femminile, rivive in blu-ray disc con la distribuzione di Koch Media. 

Intensa battaglia per il diritto al lavoro, raccontata all’interno di una fabbrica tessile italiana di recente acquisizione da parte di una multinazionale francese. Durante le drammatiche ore che separano gli operai dalla importante decisione del consiglio, undici operaie ma soprattutto undici donne, madri, figlie e mogli, devono decidere il futuro di 300 colleghi radunati all’esterno dello stabilimento in attesa, e con la speranza, di notizie positive. Il consiglio di fabbrica deve stabilire se accettare una sola e unica condizione per mantenere il proprio posto di lavoro: rinunciare a 7 minuti di pausa dei 15 minuti di cui hanno diritto ogni giorno per mangiare. Solo 7 Minuti per salvare il proprio posto di lavoro ma il prezzo da pagare potrebbe essere umanamente molto più alto. Tratto dallo spettacolo teatrale di Stefano Massini, che ha anche collaborato al soggetto e alla sceneggiatura del film, 7 Minuti narra con solida fermezza il dramma umano di undici donne e la loro importante decisione. Un ritratto impeccabile dell’angosciante situazione lavorativa del nostro paese, affidato alle convincenti interpretazioni delle protagoniste del film.

koch-media-7-minuti-dvd-bluray

Prodotto e distribuito da Koch Media, il blu-ray disc di “7 Minuti” arriva sul nostro mercato in una bella edizione domestica, tecnicamente impeccabile e ricca di contributi di approfondimento interessanti. Il quadro video convince completamente grazie alla presenza di un dettaglio granitico, e un utilizzo del croma solido, visibile negli ambienti e sui tessuti ma sopratutto sui volti delle protagoniste.

7_minuti-recensione-bluray-centro

Sul versante audio troviamo una singola traccia in formato 5.1 DTS HD Master Audio di ottima fattura. Una codifica lossless capace di delineare in modo perfetto ogni momento drammatico della pellicola. Gravissima l’assenza dei sottotitoli in italiano, indispensabili per i non udenti. Svista incredibile se si pensa che una delle donne protagoniste del film rappresenta la comunità disabile.

Di pregevole fattura il reparto dei contenuti speciali che presenta circa quaranta minuti di approfondimenti.

Trailer
Dietro le quinte (33:00) Un documentario sulla produzione del film ricco di interventi del cast, troupe e immagini dal set.
I 7 minuti di 7 minuti (04:00) Il regista e il cast ci raccontano quali sono i sette minuti più preziosi della loro vita.

7 minuti: La drammatica ricostruzione della lotta al diritto al lavoro di undici donne, diretta da Michele Placido e interpretata da un ottimo cast al femminile, rivive in blu-ray disc con la distribuzione di Koch Media.  Intensa battaglia per il diritto al lavoro, raccontata all'interno di una fabbrica tessile italiana di recente acquisizione da parte di una multinazionale francese. Durante le drammatiche ore che separano gli operai dalla importante decisione del consiglio, undici operaie ma soprattutto undici donne, madri, figlie e mogli, devono decidere il futuro di 300 colleghi radunati all'esterno dello stabilimento in attesa, e con la speranza, di notizie…
Commento Finale - 70%

70%

Buona edizione domestica per "7 Minuti". Video e audio di livello e ottimi contributi di approfondimento. Imperdonabile tuttavia l'assenza dei sottotitoli in italiano.

User Rating: Be the first one !

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

sposami-stupido-recensione-film-copertina

Sposami, Stupido! – Commedia degli equivoci d’oltralpe dal sapore etnico

Sposami, Stupido!: Terek Boudali, protagonista insieme a Philippe Lacheau, esordisce alla regia con questa piacevole commedia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *