Home / RECENSIONI / Drammatico / Truman un vero amico è per sempre – Recensione – Un Film di Cesc Gay

Truman un vero amico è per sempre – Recensione – Un Film di Cesc Gay

Due amici di vecchia data si dicono addio in tre giorni in cui entrambi affronteranno a proprio modo il distacco e la fase finale che precede la morte. Truman un vero amico è per sempre è una storia semplice, delicata, emotivamente forte che ci regala due splendide interpretazioni di Javier Camara e Ricardo Darin.

Vincitore del Premio Goya come miglior film, miglior sceneggiatura, miglior regia e migliori attori protagonista e non protagonista, arriva nelle sale italiane Truman un vero amico è per sempre un’opera semplice, elegante, che riesce a raccontare, senza nessuna banalità, l’incontro finale di due amici prima che la morte li separi per sempre.

truman-recensione-alto

Il talentuoso regista Cesc Gay riesce a raccontare, senza troppi clamori ma con essenzialità e semplicità, il panico che si impossessa di noi quando la vita ci pone davanti alla malattia e alla perdita di qualcuno che ci è particolarmente caro. I due protagonisti della storia affrontano e reagiscono in modo differente a questo imprevisto, al dolore e all’ignoto. La forza del film è soprattutto nelle felici e intense interpretazioni dei due attori: Ricardo Darin e Javier Càmara. E’ difficile e forse non corretto stabilire chi tra i due sia il più bravo e convincente nei rispettivi ruoli. Entrambi riescono, con talento e umanità, a dare ai loro personaggi una forza, un’autenticità e credibilità davvero di primo livello.

La sceneggiatura viaggia bassa, evitando impennate o scene madri clamorose, il montaggio lavora per essere quanto più invisibile possibile e anche la regia cerca di tenere un tono chiaro e apparentemente distaccato. Nonostante il tema trattato, il film riesce a mantenere uno humor quasi da commedia nera senza mai perdere di vista una malinconia di fondo che pervade l’intera pellicola. Tutto è progettato perché nell’interazione fra i due protagonisti, amici da sempre che si stanno per separare, si evidenzi qualcosa con il linguaggio delle parole e qualcos’altro con il linguaggio del corpo.

Truman-recensione-centro

Film sull’amicizia, sul rapporto tra animale e padrone, sul rapporto tra de uomini che si ritrovano ad affrontare un momento doloroso per la vita di entrambi, Truman un vero amico è per sempre colpisce dritto al cuore dello spettatore perchè risveglia ricordi di umanità dentro ognuno di noi e perchè parla di morte, attraverso i sentimenti della vita.

Leggi l’incontro con Javier Camara e Cesc Gay

Regia: Cesc Gay Con: Ricardo Darín, Javier Cámara, Dolores Fonzi, Eduard Fernández Anno: 2015 Durata: 108′ Min Paese: Spagna, Argentina Distribuzione: Satine Film
Due amici di vecchia data si dicono addio in tre giorni in cui entrambi affronteranno a proprio modo il distacco e la fase finale che precede la morte. Truman un vero amico è per sempre è una storia semplice, delicata, emotivamente forte che ci regala due splendide interpretazioni di Javier Camara e Ricardo Darin. Vincitore del Premio Goya come miglior film, miglior sceneggiatura, miglior regia e migliori attori protagonista e non protagonista, arriva nelle sale italiane Truman un vero amico è per sempre un'opera semplice, elegante, che riesce a raccontare, senza nessuna banalità, l'incontro finale di due amici prima che la morte…
Commento finale - 73%

73%

Raccontando una storia universale fatta di affetti e sentimenti, Truman un vero amico è per sempre riesce a raccontare senza forzature e con estrema semplicità la fase che precede la fine della vita. Pulito, commovente con venature humor, pieno di spunti tematici e di riflessione, il film riesce ad arrivare dritto al cuore grazie ad una forte umanità che pervade l'intera pellicola.

User Rating: Be the first one !

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

desconocido-recensione-bluray-copertina

Desconocido – Resa dei conti – Recensione del Blu-Ray Disc del thriller esplosivo diretto da Dani de la Torre

Desconocido – Resa dei conti: L’esplosivo esordio alla regia cinematografica di Dani de la Torre si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *