Home / RECENSIONI / Noir / The Nice Guys – Recensione – Un film di Shane Black

The Nice Guys – Recensione – Un film di Shane Black

“The Nice Guys”, la rinascita del buddy movie hollywoodiano passa attraverso una collaborazione tra Canada e Nuova Zelanda.

the-nice-guys-recensione-testa

In una Los Angeles degli anni settanta, libertina ed eccentrica, Holland March (Ryan Golsing), investigatore privato strampalato, e Jackson Healy (Russell Crowe), uomo rude che picchia la gente per soldi, collaborano per risolvere un intricato caso che coinvolge una ragazza scomparsa e una pornostar deceduta in circostanze misteriose. Due casi apparentemente sconnessi tra loro che i due novelli detective, esaminano attraverso le loro limitate capacità investigative, i loro modi bizzarri e una serie di azioni senza senso, che li porteranno al cospetto delle più alte sfere del potere.

Diretto e co-scritto da Shane Black, autore di talento internazionale: Arma LetaleL’ultimo Boy Scout e Kiss Kiss Bang Bang, “The Nice Guys”, porta freschezza nel cinema americano attraverso una reinterpretazione del genere poliziesco. Un racconto criminale che si veste da commedia nera, ricco di ritmo e ottimi momenti di cinema.

the-nice-guys-recensione-centro

Rimescolando le carte in tavola di un genere che conosce come le sue tasche, Shane Black, affida il suo ultimo progetto ad una coppia di attori frizzante, contornati da un cast principale di sicuro talento. Dialoghi pungenti e azione esaltante, per uno script solido che non si vergogna di trovare soluzioni narrative bislacche, perfettamente inserite in un contesto tanto bizzarro quanto credibile. Dopo il bellissimo ma troppo poco conosciuto, “Kiss Kiss Bang Bang”, che ha rilanciato la carriera di Robert Downey Jr, con “The Nice Guys”, il regista americano, firma una delle più grandi sorprese cinematografiche di questo 2016. La conferma di un’autore capace come pochi di realizzare noir ironici ed esplosivi. Sorprendente l’alchimia della coppia Golsing/Crowe, talmente amalgamati bene tra loro da non sfigurare davanti a paragoni scomodi con le coppie più famose del passato.

the-nice-guys-recensione-basso

Atmosfere retrò, belle bambole, azione, commedia e due stelle come protagonisti sono gli ingredienti vincenti di “The Nice Guys”, un film da non perdere.

Regia: Shane Black Con: Matt Bomer – Ryan Gosling – Russell Crowe – Kim Basinger – Margaret Qualley – Rachele Brooke Smith – Ty Simpkins – Yaya DaCosta – Keith David – Carson Meyer – Yvonne Zima Anno: 2016 Durata: 93 Min Paese: USA Distribuzione: Lucky Red
“The Nice Guys”, la rinascita del buddy movie hollywoodiano passa attraverso una collaborazione tra Canada e Nuova Zelanda. In una Los Angeles degli anni settanta, libertina ed eccentrica, Holland March (Ryan Golsing), investigatore privato strampalato, e Jackson Healy (Russell Crowe), uomo rude che picchia la gente per soldi, collaborano per risolvere un intricato caso che coinvolge una ragazza scomparsa e una pornostar deceduta in circostanze misteriose. Due casi apparentemente sconnessi tra loro che i due novelli detective, esaminano attraverso le loro limitate capacità investigative, i loro modi bizzarri e una serie di azioni senza senso, che li porteranno al cospetto delle più alte sfere…
Commento Finale - 80%

80%

Rimescolando le carte in tavola di un genere che conosce come le sue tasche, Shane Black, affida il suo ultimo progetto ad una coppia di attori frizzante, contornati da un cast principale di sicuro talento. Un racconto criminale che si veste da commedia nera, ricco di ritmo, dialoghi pungenti, azione esaltante e ottimi momenti di cinema.

User Rating: 3.8 ( 1 votes)

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

solo-la-fine-del-mondo-recensione-bluray-copertina

È solo la fine del mondo – Recensione del Blu-Ray Disc della nuova perla di Dolan

È solo la fine del mondo: L’ultimo meraviglioso film di Xavier Dolan disponibile in bluray disc con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *