Home / TV / Serie TV / RomaFictionFest – Presentata la Decima Edizione che si terrà dal 7 all’11 Dicembre

RomaFictionFest – Presentata la Decima Edizione che si terrà dal 7 all’11 Dicembre

Dopo un po di attesa, arriva, con l’inverno, la Decima Edizione del RomaFictionFest che si terrà al The Space Cinema Moderno dal 7 all’11 Dicembre. In programma il meglio della serialità italiana  ed internazionale e una giuria internazionale presieduta dal premio Oscar Richard Dreyfuss.

Compie dieci anni e per festeggiare ed onorare il traguardo raggiunto, il RomaFictionFest, diretto artisticamente da Giuseppe Piccioni, prova, quest’anno, ad offrire il meglio della produzione seriale italiana e internazionale ponendo lo sguardo sull’attualità, sulle nuove forme espressive, nella ricchezza dei linguaggi e dei contenuti. La decima edizione che si terrà dal 7 all’11 Dicembre al The Space Cinema Moderno di Roma, avrà come madrina Matilda De Angelis  la giovane attrice che abbiamo conosciuto nel film Veloce come il vento e come protagonista della fiction di Rai 1 Tutto può succedere – e una giuria internazionale presieduta dall’attore premio Oscar Richard Dreyfuss che riceverà un excellence award e sarà protagonista di una interessantissima Masterclass.

romafictionfest-decima-edizione-richard-dreyfuss

10 sono i titoli facenti parte del Concorso Internazionale, per una varietà di generi davvero notevole. Dal crime con la serie australiana The Kettering Incident, al dramma in National Treasure di provenienza inglese, facendo particolare attenzione a Baron Noir, definibile come l’House of Cards francese, Berlin Station, Better ThingsGood Behaviour, Nidnight sun, Public enemy Wasteland,  senza dimenticare la Fiction nostrana con Di Padre in Figlia, storia di emancipazione femminile attraverso le vicende di una famiglia patriarcale veneta.

Saranno 10 anche le serie Fuori Concorso: apriranno e chiuderanno il RomaFictionFest, In arte Nino il film per la tv che racconta la vita di Nino Manfredi interpretato da Elio Germano per la regia di Luca Manfredi, e Immaturi – La serie tratta dall’omonimo film di Paolo Genovese, coinvolto nel serial come sceneggiatore e regista assieme ad alcuni membri del cast della pellicola. Attesissime due anteprime mondiali: When We Rise, serie ideata e sceneggiata dal premio Oscar Dustin Lance Black che racconta la storia della lotta della comunità gay statunitense per i diritti civili, di cui sarà proiettato il primo episodio diretto da Gus Van Sant e Madiba storia della formazione umana e politica di Nelson Mandela (Laurence Fishburne), in cui Richard Dreyfuss veste i panni del noto broker Bernie Medoff, condannato nel 2009 a 150 anni di reclusione per una frode finanziaria di colossali proporzioni. E ancora Roots, remake della miniserie del 1977 basata sull’omonimo romanzo di Alex Haley, Maigret, serie composta da quattro tv movie in cui il Rowan Atkinson di Mr. Bean interpreta il celebre commissario frutto dell’immaginazione di Georges Simenon, la serie Amazon FleabagMadoff e le italiane Amore pensaci tu e Il confine.

  roma-fiction-fest-decima-edizione-in-arte-nino    roma-fiction-fest-decima-edizione-when-we-rise

Nutrito anche l’elenco di prodotti legati al settore dell’animazione e della produzione destinata ad un pubblico adolescenziale per la sezione Kids & Teens, con 14 titoli che vedono protagonisti tanto gli esseri umani quanto il mondo animale, per numerosi italiani, tra cui Le nuove avventure di Geronimo Stilton, in co-produzione con la Francia, e World of Winx. Senza tralasciare le opere straniere, tra le tante il ritorno delle guerriere Sailor in Sailor Moon Crystal che, per i 20 anni dalla nascita del manga giapponese, ritorna sul piccolo schermo con un remake dell’intera serie. Il RomaFictionFest 2016 non sarà unicamente all’insegna delle nuove proposte, torneranno anche alcune grandi opere del passato, divenute dei veri e propri cult della serialità. Tre sono i titoli per la sezione Sala Cult: l’americana Six Feet Under (2001) e l’italiana Boris (2007), oltre a un evento speciale dedicato ai 75 anni di Wonder Woman, riproponendo la sua incarnazione televisiva del 1975.

Non mancheranno inoltre incontri e Masterclass attraverso i quali si ha la possibilità di entrare in contatto con importanti nomi del panorama seriale internazionale. In questa decima edizione, si concederanno al pubblico l’attrice Annabel Scholey, la ormai famosa contessina della serie tv I medici, lo sceneggiatore Umberto ContarelloMarco Giallini, Pif insieme al cast dall’omonima serie tratta dal suo fortunato film La mafia uccide solo d’estate, alcuni importanti collaboratori di Sorrentino che hanno lavorato anche al recente The Young Pope come il direttore della fotografia Luca Bigazzi, la scenografa Ludovica Ferrario e i costumisti Carlo Poggioli e Luca Canfora, gli attori Malachi Kirby e Levar Burton nuovo e vecchio protagonista della mini-serie Roots, per terminare con un Evento ShondaLand dedicato a Shonda Rhimes, ideatrice delle più importanti serie dell’ABC Studios, che vedrà protagonisti Charlie Weber di How to get away with murderer e Bellamy Young di Scandal.

romafictionfest-decima-edizione-ospiti

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

e-per-il-tuo-bene-recensione-film-copertina

È per il tuo bene – Quando l’amore paterno diventa patologia – Recensione

È per il tuo bene: In uscita su Amazon Prime Video a partire dal 2 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.