Home / TV / Serie TV / Marte – Ron Howard sbarca sul pianeta rosso con la docu-fiction di National Geographic
marte-docu-serie-national-geographic-copertina

Marte – Ron Howard sbarca sul pianeta rosso con la docu-fiction di National Geographic

Sbarca in Italia, da martedì 15 novembre, Marte, la docu-fiction, coprodotta dai premi Oscar Ron Howard e Brian Grazer, sul sogno dell’uomo di conquistare il pianeta rosso . Evento globale in 171 paesi del mondo in 45 lingue diverse, la serie, in sei puntate, andrà in onda su National Geographic, canale 403 di Sky, alle 20.55.

Creato dai premi Oscar Ron Howard e Brian Grazer, Marte è la nuova grande avventura e il più grande investimento mai sostenuto, di National Geographic; una docu-fiction che. alternando momenti di finzione ad altri puramente scientifici, prova a portarci per mano alla scoperta, non solo di un nuovo pianeta, il pianeta rosso per l’appunto, ma anche di una nuova forma evolutiva della nostra specie.

marte-docu-serie-national-geographic-alto

Siamo nel 2033 e lo sbarco dell’uomo su Marte sta per diventare realtà. Mancano 90 secondi al lancio e l’equipaggio della navicella Dedalus è pronto per dar vita a questo momento storico: la colonizzazione del pianeta rosso. Gli astronauti fanno parte di un team internazionale: in testa il comandante Ben Sawyer (Ben Cotton), leader carismatico ed esperto astronauta, Joon Seung  (Jihae), Havijer Delgado (Alberto Ammann), Amelie Durand (Clementine Poidatz), Robert Foucault (Sammi Rotibi) e Marta Kamen (Anamaria Marinca). Muniti della più avanzata tecnologia, questi astronauti dovranno stabilire la prima base su Marte. Ma non tutto sembra andare come dovrebbe, qualche elemento non funziona e il disastro non è più semplice ipotesi. Stacco dalla fiction e ritorno al 2016 con interviste alle menti più brillanti del mondo scientifico che appunto si stanno occupando del Pianeta rosso, come Elon Musk, fondatore di Space X, l’azienda aerospaziale statunitense che sta lavorando allo sviluppo di tecnologie che riducono i costi dell’accesso allo spazio.

Non una fiction e non un documentario, eppure le due cose insieme, forte di una scrittura da thriller, ritmata, ricca di effetti speciali e documenti autentici, con interviste a scienziati e studiosi che hanno sviluppato la ricerca della tecnologia spaziale, Marte prova a ridefinire il concetto stesso di racconto televisivo sviluppandosi tra presente e un ipotetico futuro, tra rappresentazione cinematografica e realtà scientifica, ma non sempre riesce a mantenere un perfetto equilibrio. Spesso infatti gli stacchi smorzano la tensione accumulata nel racconto di finzione, finendo per ammortizzare l’attenzione dello spettatore.

marte-docu-serie-national-geographic-centro

La bellezza di Marte risiede nel sogno di ogni uomo di poter accarezzare l’impossibile, il sogno immaginifico e per certi versi grandioso di rendere quella dell’uomo una specie nomade, in grado di sfuggire all’estinzione trasferendosi su altri pianeti; e lo fa fornendoci e raccontandoci gli strumenti reali affinchè, ciò che adesso sembra un’utopia, possa, tra qualche anno, tramutarsi nella nostra realtà.

Evento globale in 171 paesi del mondo, tradotto in 45 lingue diverse, Marte, andrà in onda su National Geographic, canale 403 di Sky, a partire da martedì 15 novembre, per sei puntate, alle 20.55.

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

passage-to-mars-recensione-film-copertina

Passage to Mars – Dalla Terra a Marte, ora in streaming il documentario di Jeauffre – Recensione

Passage to Mars: Spazio ultima frontiera. E’ disponibile su Amazon Prime Video il documentario di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.