Home / CINEMA / Il Caso Spotlight – Abbiamo incontrato Michael Keaton e Walter Robinson (Video)
spotlight-2015-directed-by-tom-mccarthy-movie-review

Il Caso Spotlight – Abbiamo incontrato Michael Keaton e Walter Robinson (Video)

Si è tenuta ieri sabato 23 gennaio 2016 , presso il Cinema Fiamma di Roma, la presentazione alla stampa del film “Il Caso Spotlight” di Thomas McCarthy alla presenza del protagonista  Michael Keaton e di Walter Robinson (il giornalista del Boston Globe interpretato dall’attore nel film) . Candidato con  6 nomination agli Oscar* 2016,  “Il caso Spotlight” racconta la storia del team di giornalisti investigativi del Boston Globe soprannominato Spotlight, che nel 2002 ha sconvolto la città con le sue rivelazioni sulla copertura sistematica da parte della Chiesa Cattolica degli abusi sessuali commessi su minori da oltre 70 sacerdoti locali, in un’inchiesta premiata col Premio Pulitzer.

Guarda le foto del photo call con Michael Keaton e Walter Robinson

Durante l’incontro Michael Keaton e Walter Robinson hanno espresso le loro opinioni sull’importanza del giornalismo d’inchiesta, sulle loro speranze per il futuro, sul ruolo della chiesa, sul loro approccio al film e tanto altro. Di seguito il video della conferenza stampa.

*Miglior film, Miglior regia – Tom McCarthy, Miglior sceneggiatura originale, Miglior attore non protagonista – Mark Ruffalo, Migliore attrice non protagonista – Rachel McAdams, Miglior montaggio

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

dumbo-primo-trailer-italiano-copertina

Dumbo – Il Primo Trailer in Italiano della Rivisitazione Live Action del Celebre Classico Disney

Tim Burton firma la rivisitazione in chiave live action del celebre classico d’animazione Disney del 1941. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *