Home / CULTURAL / Cinema nelle Biblioteche – Progetto che porta la cultura nelle province

Cinema nelle Biblioteche – Progetto che porta la cultura nelle province

È stata presentata oggi alle 12 presso la Casa del Cinema di Roma, l’iniziativa “Cinema nelle Biblioteche” ideata dall’ANAC (Associazione Nazionale Autori Cinematografici) vincitore del Bando della Regione Lazio per la promozione delle biblioteche e la diffusione del cinema nel territorio. Il progetto é stato presentato in conferenza stampa da Livia Ravera (Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio), Francesco Ranieri Martinotti (presidente ANAC), Franco Montini (presidente del SNCCI – Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) e Laura Morante (attrice e regista), ai quali si sono uniti alcuni degli autori dei venti film selezionati per il progetto, Antonio Morabito, Ivano De Matteo, Massimo Andrei, Andrea Jublin e Stefano Lodovichi.

Il progetto si svolgerà nel periodo compreso tra febbraio e settembre 2016 e prevede la proiezione di 20 film selezionati in base alle caratteristiche richieste dal bando della Regione Lazio: basso costo di produzione e scarsa visibilità nella distribuzione tradizionale nelle sale cinematografiche. I film scelti saranno proiettati in 4 poli bibliotecari corrispondenti ad una determinata collocazione geografica, da nord a sud: le biblioteche del viterbese, Viterbo, Soriano nel Cimino, Canepina, Vignanello; il sistema bibliotecario Ceretano Sabatino, Anguillara, Campagnano, Ladispoli, Formello, Santa Marinella; il sistema bibliotecario dei Castelli Romani, Grottaferrata, Albano, Genzano; il sistema bibliotecario del Sud Pontino, Fondi, Monte San Biagio, Castelforte, Lenola.

Cinema nelle Biblioteche-conf-st-roma-600x300

Questa prima edizione del progetto “Cinema nelle Biblioteche” é un punto di partenza per la promozione della cultura cinematografica come luogo di aggregazione, che vuole dare una seconda possibilità al cinema indipendente italiano grazie alla disponibilità fisica dei film e la disponibilità degli autori stessi a partecipare attivamente all’iniziativa presentando in prima persona i loro film al pubblico delle biblioteche aderenti al progetto. “Cinema nelle Biblioteche” vuol essere un “matrimonio tra chi si occupa di cinema e chi si occupa di libri” (Livia Ravera) ed è un importante segnale per la politica culturale del Paese, che assiste alla chiusura di sempre più sale cinematografiche, vuol essere “un atto di ribellione contro l’impoverimento culturale“, un modo per educare il pubblico alla cultura. Il progetto si presenta perciò come un invito ad organizzare ed ampliare l’offerta culturale da parte delle biblioteche, che si spera assumeranno il ruolo di avamposti in grado di colmare il vuoto lasciato dalla scomparsa delle sale cinematografiche e di ampliare la distribuzione e la visibilità sul territorio di quel cinema definito indipendente e d’autore che con le proprie forze non riesce a sfondare.

Ad integrazione del progetto vi è la creazione del sito web dedicato www.cinemanellebiblioteche.it, che, oltre ad offrire le informazioni relative alle proiezioni, ai film, agli autori e alle biblioteche, risulterà essere un punto di aggregazione virtuale per sviluppare un dialogo con il pubblico.

Ecco i 20 film selezionati per la prima edizione di “Cinema nelle Biblioteche”:

AQUADRO di Stefano Lodovichi
ARIANNA di Carlo Lavagna
ASSOLO di Laura Morante
BANANA di Andrea Jublin
BELLA E PERDUTA di Pietro Marcello
BENUR di Massimo Andrej
BIAGIO di Pasquale Scimeca
BOLGIA TOTALE di Matteo Scifoni
IL VENDITORE DI MEDICINE di Antonio Morabito
LA BELLA GENTE di Ivano De Matteo
LA TERRA DEI SANTIAGO di Fernando Muraca
MARINA di Stijin Coninx
NEVE di Stefano Incerti
NON ESSERE CATTIVO di Claudio Caligari
PATRIARCA di Felice Farina
PER AMOR VOSTRO di Giuseppe M. Gaudino
RIDENDO E SCHERZANDO di Paola e Silvia Scola
SEVEN LITTLE KILLERS-EPPIDEIS di Matteo Andreolli
SPAGHETTI STORY di Ciro De Caro
TAKE FIVE di Guido Lombardi.

About Silvia Aceti

Avatar

Guarda anche

roma-alfonso-cuaron-dvd-blu-ray-copertina

Roma di Alfonso Cuarón in DVD e Blu-Ray

Tra i contenuti extra il documentario “Road to Roma” e un booklet con due saggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.