Home / RECENSIONI / Commedia / On Air, Storia di un Successo – Recensione – Un Film di Davide Simon Mazzoli

On Air, Storia di un Successo – Recensione – Un Film di Davide Simon Mazzoli

Al cinema la storia di Marco Mazzoli, il dj più irriverente del panorama radiofonico, creatore e speaker dello Zoo di 105, in un biopic rivisitato, in cui le peripezie professionali del dj si alternano a quelle personali.

Tratto dal libro Radiografia di un DJ che non piace scritto da Davide Simon Mazzoli che è anche regista del film, On Air, Storia di un successo racconta la storia di Marco Mazzoli, il deejay più irriverente dello scenario radiofonico italiano, ideatore e speaker del programma che registra più di un milione di ascoltatori ogni quarto d’ora, Lo zoo di 105.

On-Air-Storia-di-un-successo-recensione-alto

Il film si compone di due storie: una riguarda le peripezie professionali di Mazzoli ed è la più interessante, perché incrocia buona parte della storia delle radio commerciali tra gli anni ‘70, ‘80 e ‘90, l’altra è molto meno forte ed è la storia privata del dj, dei suoi tormenti e dei suoi problemi. La regia di Davide Simon Mazzoli è davvero interessante e riesce a dare un senso all’opera utilizzando trucchi di meta cinema e di animazione, quasi onirici quando ripercorre l’infanzia del giovane Marco.

Per la continua auto celebrazione del protagonista, On Air, storia di un successo manca l’appuntamento con il vero interesse, quello che invece una serie di azzeccati flashback animati sembra rincorrere. Alcuni personaggi dalla personalità complessa, come la madre di Mazzoli, interpretata da Chiara Francini, avrebbero dovuto essere maggiormente approfonditi e non lasciati così, in superficie.

On-Air-Storia-di-un-successo-recensione-centro

Non si può negare che On Air, storia di un successo abbia voglia di essere originale e questo è già un merito. Non è mai troppo scontato e cerca sempre di inventarsi qualcosa per raccontare la storia di Lo Zoo di 105, che in realtà è la storia di Marco Mazzoli, suo creatore e storico conduttore da sempre. Il film, però, sembra a tratti perdersi in momenti ripetitivi, in un finale che fatica ad arrivare (forse perchè un finale non esiste) e in alcuni interpreti non particolarmente adeguati per questo stile di racconto.

Regia: Davide Simon Mazzoli Con: Marco Mazzoli, Chiara Francini, Katy Saunders, Giulio Greco Anno: 2016 Durata: 119′ Min Paese: Italia, Distribuzione: Medusa Film
Al cinema la storia di Marco Mazzoli, il dj più irriverente del panorama radiofonico, creatore e speaker dello Zoo di 105, in un biopic rivisitato, in cui le peripezie professionali del dj si alternano a quelle personali. Tratto dal libro Radiografia di un DJ che non piace scritto da Davide Simon Mazzoli che è anche regista del film, On Air, Storia di un successo racconta la storia di Marco Mazzoli, il deejay più irriverente dello scenario radiofonico italiano, ideatore e speaker del programma che registra più di un milione di ascoltatori ogni quarto d’ora, Lo zoo di 105. Il film si compone di due storie: una riguarda le peripezie professionali…
Commento finale - 55%

55%

Unendo passato e presente per raccontare la vita di Marco Mazzoli, On Air, storia di un successo, guarda al mondo della radio narrando le gesta dello storico conduttore e creatore del programma campione di ascolti Lo zoo di 105. Tra amori, tradimenti, idee geniali, cadute e successi, il film, che presenta buone trovate registiche dal metacinema all'animazione, si perde nella durata, quasi due ore, e negli interpreti "di finzione" che non appaiono in linea con lo stile dell'opera.

User Rating: 3.5 ( 6 votes)

About Federica Rizzo

Federica Rizzo
Campana doc, si laurea in Scienze delle Comunicazioni all'Università degli Studi di Salerno. Web & Social Media Marketer, appassionata di cinema, serie tv e tv, entra a far parte della famiglia DarumaView l'anno scorso e ancora resiste. Internauta curiosa e disperata, giocatrice di Pallavolo in pensione, spera sempre di fare con passione ciò che ama e di amare follemente ciò che fa.

Guarda anche

orecchie-recensione-copertina

Orecchie – Recensione – Un Film di Alessandro Aronadio

Dopo sei anni dal suo lungometraggio d’esordio “Due vite per caso” Alessandro Aronadio torna alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *