Home / CULTURAL / Titanic The Artfact Exhibition – Per Natale regala la Mostra Evento del 2017
titanic-artifact-exhibition-copertina

Titanic The Artfact Exhibition – Per Natale regala la Mostra Evento del 2017

Dai profondi abissi del mare una mostra che ha emozionato tutto il mondo. Per la primissima volta in Italia: TITANIC – THE ARTIFACT EXHIBITION

Torino, 18 marzo – 25 giugno 2017 – Promotrice delle Belle Arti – Via Balsamo Crivelli,  11

Dai profondi abissi del mare la mostra, TITANIC – THE ARTIFACT EXHIBITION, che ha emozionato oltre 10 milioni di persone in tutto il mondo, con pezzi autentici della nave, oggetti originali di proprietà dei passeggeri, la ricostruzione in scala reale di una cabina di prima classe ed una di terza classe, il celebre ponte principale, reperti e filmati dell’epoca…

Per non perdere l’opportunità di riscoprire le atmosfere dell’epoca e i sogni dei passeggeri che si accingevano a compiere il viaggio inaugurale del transatlantico più famoso al mondo, sono disponibili fin da ora in prevendita i biglietti open sul sito: www.ticketone.it.

Era l’aprile del 1912 quando il Titanic, la nave dei sogni, come era chiamata all’epoca, il più grande e lussuoso transatlantico del mondo, a seguito della collisione con un iceberg durante il suo viaggio inaugurale affondò in poche ore. Oltre 2.200 passeggeri persero la vita in quella terribile tragedia marina, diventata 20 anni or sono (1997) un colossal cinematografico apprezzato da milioni di persone in tutto il mondo. Il film capolavoro diretto da James Cameron, ha così contributo a incrementare la notorietà di questa incredibile storia, unendo realtà e finzione cinematografica. Ma forse, non tutti sanno che i personaggi presenti sullo sfondo della pellicola sono realmente esistiti: i membri dell’orchestra, i marconisti, gli ufficiali, tutti i personaggi presenti nel film hanno il nome di persone realmente salite sul Titanic.

titanic-boarding-pass

La mostra Titanic – The Artifact Exibition, in esposizione a Torino dal 18 marzo al 25 giugno presso Promotrice delle Belle Arti, via Balsamo Crivelli 11, offre la possibilità di conoscerli da vicino, condividere le loro storie personali, scoprire le ragioni del loro viaggio in America, attraverso i reperti in mostra appartenuti sia ai milionari della prima classe che agli immigrati della terza classe.

La drammatica e al contempo romantica storia del Titanic è così raccontata trascinando i visitatori in fondo al mare, la dove tra il 1987 ed il 1994 RMS Titanic organizzò numerose spedizioni per il recupero del relitto è porto alla luce oltre 4.000 oggetti. Pezzi autentici della nave, oggetti originali di proprietà dei passeggeri, la ricostruzione in scala reale di una cabina di prima classe ed una di terza classe, il celebre ponte principale, reperti e filmati dell’epoca.

Tutti questi oggetti compongono l’essenza di una mostra itinerante che ha commosso e continua a commuovere tutto il mondo. Uno straordinario successo che ha già affascinato oltre 10 milioni di visitatori e che per la primissima volta in assoluto arriva in Italia, con la produzione di Dimensione Eventi, su licenza Premier Exhibitions.

Per essere sempre aggiornati sulla mostra: https://www.facebook.com/mostratitanic/?ref=ts&fref=ts

Prevendite: i biglietti sono acquistabili con il circuito Ticket One (on-line su www.ticketone.it ed in tutti i punti vendita affiliati).

titanic-locandina-mostra

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

par_tibi_roma_nihil-mostra-copertina

Par tibi, Roma, nihil – Al via domani la mostra in bilico tra la suggestione dell’antico e le contraddizioni

A cura di Raffaella Frascarelli Rome, 25 gennaio 1787 Mi diventa sempre più difficile dar …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *