Home / HOME VIDEO / The Bang Bang Club – Recensione del Blu-Ray Disc
The Bang Bang Club (Blu-Ray Disc) - 01

The Bang Bang Club – Recensione del Blu-Ray Disc

[toggles]

Video

Video

Buon comparto video per la trasposizione domestica di “The Bang Bang Club” pellicola che ha completamente mancato la distribuzione nelle sale ma che si mostra nel migliore dei modi grazie ad un quadro video finemente dettagliato e privo di eclatanti difetti. Girato con impronta documentaristica il film alterna momenti meno definiti e polverosi ad altri di una chiarezza cristallina, entrambi chiaramente figli del girato originale.
[/toggles]

[toggles]

Audio

Audio

Anche il versante audio è assolutamente convincente tramite l’inclusione di due tracce in formato 5.1 DTS HD Master Audi,  sia per il doppiaggio italiano che per la lingua inglese, entrambe limpide e potenti.

[/toggles]

[toggles]

Contenuti Extra

Contenuti Extra

Il comparto dei contenuti speciali purtroppo si limitano al solo trailer.

[toggles]

[/toggles]

Commento Finale:

Altra interessante proposta cinematografica presentata da Adler Entertainment solo per il mercato domestico e distribuita dalla sempre attivissima Koch Media. Il film racconta la nascita e le gesta del “The Bang Bang Club” un gruppo di quattro giovani fotografi ossessionati dal fotorealismo e sempre immersi nelle sparatorie pur di accaparrarsi lo scatto più veritiero possibile. Tratto dal libro autobiografico co-scritto da due dei protagonisti (Greg Marinovich e João Silva) la pellicola si avvale delle convincenti interpretazioni di Ryan Phillippe (Greg Marinovich), Taylor Kitsch (Kevin Carter), Frank Rautenbach (Ken Oosterbroek) e Neels Van Jaaesveld (João Silva) per mettere in scena le azioni di questo gruppo di uomini allo sbaraglio che con le loro sconvolgenti foto si sono aggiudicati il premio Pulizer per il foto-giornalismo. Una ricostruzione interessante che non entrerà mai nella storia della cinematografia ma capace di far riflettere ancora una volta sulle assurdità dei conflitti e sull’effettivo comportamento dei media al cospetto alle tragedie da notizia. Buona edizione domestica purtroppo priva di extra.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

taylor-kitsch-machine-gun-kelly-wash-river-de-niro-malkovich-copertina

Taylor Kitsch sostituisce Machine Gun Kelly in Wash Me In The River con Robert De Niro e John Malkovich

Ebbene, noi di Daruma View Cinema, poco tempo fa siamo stati fra i primi, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.