Home / CINEMA / Suite Francese di Saul Dibb – Recensione Film
Suite Francese 03

Suite Francese di Saul Dibb – Recensione Film

Il trailer può facilmente trarre in inganno. Suite Francese può essere etichettato facilmente come ” la solita storia d’amore in un contesto ostile alle relazioni”. Fortunatamente i pregiudizi vengono spesso smentiti.

Saul Dibb ha realizzato una trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Irène Némirovsky degna dei suoi precedenti lavori (”La Duchessa” e ”Bullet Boy” pellicole ben salde nella cinematografia mondiale). Il film si sviluppa in due blocchi: uno iniziale, in cui inserisce lo spettatore all’ interno della storia e del contesto narrativo attraverso un ritmo lento; e uno finale, in cui un omicidio spinge letteralmente il pedale dell’accelerazione narrativa. Ovviamente la linea di collegamento del film è la storia d’amore tra i due, facilmente intuibile fin dalla locandina.

Ciò che colpisce dell’opera è la meticolosità con cui Saul Dibb racconta il contesto della Francia durante l’occupazione nazista. Emerge una ricerca dei dettagli curata nei minimi particolari. Spiccano subito all’occhio dello spettatore gli abiti e le scenografie. Non da meno è la sceneggiatura, scritta dal regista insieme a Matt Charman, in cui già dai dialoghi si nota la repulsione che si prova verso l’invasore. Chiaramente il tutto è ben rappresentato da un cast perfettamente ben orchestrato. Ottimo il cast, Michelle Williams, mostra tutte le fragilità di una donna e moglie in attesa di un ipotetico ritorno del marito, Kristin Scott Thomas è terribilmente perfetta mentre Matthias Schoenaerts volge ben il ruolo di soldato tedesco alle prime esperienze in uniforme. Il film perfetto per tutti coloro che hanno letto il libro e/o per chi vuole andare al cinema non per evadere ma per crescere.

About Francesco Salvetti

Laureando in Ingegneria Gestionale presso l'università di Tor Vergata, da sempre appassionato di cinema.

Guarda anche

venom-nuovo-trailer-italiano-copertina

Venom – Nuovo trailer italiano per il film al cinema dal 4 ottobre

Tom Hardy è Eddie Brock nel nuovo trailer italiano di Venom, al cinema dal 4 ottobre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *