Home / CINEMA / Scusate se esisto! di Riccardo Milani – Recensione Film

Scusate se esisto! di Riccardo Milani – Recensione Film

In un paese come il nostro in cui la donna ancora oggi non viene mai considerata come prima scelta nei lavori in cui c’è una forte predominanza maschile, anche avendo maggiori esperienze e capacità, e dove l’omosessualità è ancora vista come un grande tabù, soprattutto tra le famiglie dove e si cerca spesso di celarla per paura delle conseguenze, il film offre un esposizione abilmente vigorosa e diretta senza far mai mancare una piacevole comicità con estrema serenità senza mai farle cadere nell’ovvio.

Dopo il successo ottenuto in “Nessuno mi può giudicare” (2011) torna la coppia Cortelessi/Bova e nonostante i ruoli totalmente diversi, si riconfermano un binomio di attori capaci e affiatati. Ottimo anche il cast di contorno: Lunetta Savino svolge egregiamente il ruolo di eterna seconda e assistete devota al proprio capo. Corrado Fortuna è il giovane precario con poche speranze di riuscita nella carriera lavorativa. Ennio Fantastichini, che ama interpretare i ruoli estremi, recita nei panni del Dott. Ripamonti uomo spietato e schiavo del successo, egocentrico e menefreghista. Invidiabile infine la prova di Marco Bocci che, abbandonati i precedenti ruoli da fiction quasi tutti simili, interpreta Nicola, un giovane omosessuale che rispecchia tutti i cliché più comuni del mondo gay.

About Adriano Melita

Avatar
Da sempre appassionato di Cinema in tutte le sue forme, che esse siano visive o cartacee. Entrato da poco a far parte del team di Daruma View ma ben intenzionato a non lasciare mai delusi i nostri lettori senza risparmiare critiche e/o elogi.

Guarda anche

la-paranza-dei-bambini-recensione-film-02

La paranza dei bambini: il cinema italiano che vorremmo vedere più spesso

“La paranza dei bambini”, basato sull’omonimo romanzo di Roberto Saviano, è tra i migliori esempi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.