Home / VIDEOGIOCHI / Kingdom Hearts HD 2.5 ReMix – Recensione

Kingdom Hearts HD 2.5 ReMix – Recensione

[toggles]

Tecnica

Tecnica

Il tempo non è sempre galantuomo tuttavia a distanza di quasi 10 anni, Kingdom Hearts HD 2.5, si rivela ancora oggi un titolo con un level design particolarmente azzeccato. L’incredibile fusione tra la magia del mondo Disney ed il fantasioso universo Square conquista fin dalle prime ore di gioco,  grazie anche alla cura maniacale con cui sono stati caratterizzati tutti i personaggi. Al livello di restauro per Kingdom Hearts 2 è stato realizzato un lavoro certosino. Un brillante utilizzo di un filtro anti-aliasing va a nascondere la vecchia mole poligonale spigolosa della versione originale. Permangono i limiti dei lunghi caricamenti mentre le cut-scene realizzate con il motore grafico del gioco mostrano spesso il fianco al peso degli anni. Nonostante tutto però la cura con cui è stato realizzato il gioco in passato brilla ed incanta ancora come pura magia videoludica. Contrariamente al capitolo due, il secondo gioco allegato in questa collezione, Kingdom Hearts Birth by Sleep edito precedentemente su PSP, non ha goduto purtroppo di una vera e propria opera di restauro. E’ stato scelto solo di imprimere al titolo un upscaling in HD di sufficiente resa visiva. Splendida la qualità dei filmati in Hd offerti in Kingdom Hearts Re: coded, ora proposti con un doppiaggio inedito e non disponibile nelle precedenti versioni.

[/toggles]

[toggles]

Giocabilità

Giocabilità

Il gameplay del titolo non ha goduto di importanti modifiche. Rispetto al primo capitolo è stato implementato un sistema di Quick Time Event durante gli scontri con i boss. I duelli con i nemici sono come sempre gestiti da un combat system molto semplice, ora incrementato da un nuovo livello di difficoltà per i giocatori più navigati. Nessuna novità anche sul versante della struttura narrativa che ci vede ancora una volta muoverci in piccole aree di gioco alternate da cut-scene e purtroppo da lunghi tempi di caricamento. Qualche piccola ventata di aria fresca arriva invece dal più sofisticato sistema di combattimento realizzato per la seconda avventura compresa nel pacchetto, una vicenda evolutiva più fresca dal punto di vista realizzativo, il titolo è targato 2010, vissuta come un prequel del primo episodio che a differenza di KH2 obbliga il giocatore a pianificare tatticamente le proprie mosse. Il combat system vi permetterà difatti di concatenare gli attacchi in maniera semi-automatica e per questo vi sarà molto utile una perfetta preparazione del vostro alterego. Il terzo capitolo incluso in questa collezione come già detto in precedenza non è un prodotto interattivo bensì, una raccolta di filmati, inediti e non, atti ad arricchire la mitologia del titolo.

[/toggles]

[toggles]

Longevità

Longevità

Due giochi con oltre 100 ore di avventura vi terranno impegnati per molto tempo. Il sofisticato bilanciamento del combat system, molto semplice ma nello stesso tempo elaborato, saprà divertire ogni tipo di giocatore. Una seconda collezione di una saga ormai leggendaria, divertentissima da giocare e assolutamente da comprare e custodire gelosamente nella propria collezione. Soprattutto considerando il prezzo imposto con cui viene offerto questo intrigante pacchetto.

[/toggles]

[toggles]

Online

Online

Il gioco è privo di campagne e sfide online.
[/toggles]

Commento Finale:

A distanza di otto anni dalla sua prima pubblicazione” Kingdom Hearts 2” si rende finalmente disponibile nella sua versione rimasterizzata in HD per Playstation 3 e continua la raccolta iniziata precedentemente da Square Enix con la rimasterizzazione del primo capitolo.  Per la gioia dei fan, come per il primo volume, è stato scelto di integrare il pacchetto con l’aggiunta del buonissimo titolo uscito in passato per PSP, “Kingdom Hearts Birth by Sleep”, che sfortunatamente non gode dello stesso lavoro di restauro riservato a KH2, e di nuovi e vecchi filmati rimasterizzati in alta definizione inclusi nella raccolta denominata “Kingdom Hearts Re:coded”, disponibile fino ad oggi solo per Nintendo DS e Mobile.

About Davide Belardo

Davide Belardo
Editor director, ideatore e creatore del progetto Darumaview.it da più di 20 anni vive il cinema come una malattia incurabile, videogiocatore incallito ed ex redattore della rivista cartacea Evolution Magazine, ascolta la musica del diavolo ma non beve sangue di vergine.

Guarda anche

matthias-&-maxime---ora-in-dvd-e-bluray-copertina

Matthias & Maxime – Ora in DVD e Bluray

Matthias & Maxime, il nuovo film diretto da Xavier Dolan candidato alla Palma d’oro al Festival di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.